/ Eventi

Eventi | 08 novembre 2019, 15:30

I Nomadi tornano nel Cuneese con il concerto al Palazzetto Polivalente di Boves

Aperte le prevendite per l'evento organizzato da Marco Turco che si svolgerà sabato 30 novembre

I Nomadi tornano nel Cuneese con il concerto al Palazzetto Polivalente di Boves

Sabato 30 novembre dalle ore 21.15 a Boves, presso il Palazzetto Polivalente “Carlo Giraudo” (via Roncaia, 83) si terrà il concerto dei Nomadi.

L’evento è organizzato da Marco Turco“Il concerto di Boves – dichiara Turco – nasce dall’idea di dedicare una serata ad un amico che ora non c’è più e che con noi ha condiviso tanti concerti, ma soprattutto sarà un evento di festa per tutti, da passare con la bellissima musica della celebre band. La scaletta sarà ricca di grandi successi e canzoni del nuovo album “Milleanni” composto da 11 brani e uscito lo scorso 31 maggio; tra questi c’è anche “Mai noi no”, cantata da Augusto Daolio, co-fondatore dei Nomadi e leader fino al 1992, anno della sua scomparsa. Si tratta di un provino mai pubblicato prima e registrato nel 1989 con una parte di testo diversa rispetto alla versione originale pubblicata nel 1992 nell’omonimo album”.

Il basso Piemonte e il Cuneese sono come una seconda terra per i Nomadi: “Qui hanno tantissimi amici e fans, tantissime persone con le quali hanno condiviso una parte della loro storia che dura ormai da ben 56 anni – aggiunge Turco -. Il Cuneese ha sempre accolto con amicizia i Nomadi ed anche questa volta sarà così. Rischiariamo la voce e prepariamoci a cantare con loro”.

La storica band, fondata nel 1963 da Beppe Carletti (tastiere, fisarmonica e cori – dal 1963) e Augusto Daolio, è composta anche da Cico Falzone (chitarre e cori – dal 1990), Daniele Campani (batteria – dal 1990), Massimo Vecchi (basso, voce – dal 1998), Sergio Reggioli (violino, voce – dal 1998) e Yuri Cilloni (voce – dal 2017). I Nomadi si sono esibiti in provincia di Cuneo ben 12 volte: indimenticabili i concerti di Pianfei, Cuneo, Bernezzo, Fossano e, ultimo, quello di Roccaforte Mondovì.

“La band è ormai molto legata alle nostre meravigliose zone, nelle quali ritorna sempre con molto piacere – conclude Marco Turco -. Invito tutti a partecipare a questo bellissimo evento che sarà reso magico dall’atmosfera di festa che creeremo tutti insieme”.

Il costo del biglietto è di 25 euro, con ingresso omaggio per disabili e per i bambini sotto i 5 anni con accompagnatore pagante. I biglietti si possono già acquistare anche in prevendita presso il circuito TicketOne, Radio Guido ad Alba (via Vittorio Emanuele, 17), Muzak Dischi a Cuneo (corso Nizza, 27), Cartolibreria Bisotto a Boves (piazza Italia, 56) e Libreria Alberi d’Acqua ad Asti (via Rossini, 1). Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 335/6893797.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium