/ Attualità

Attualità | 09 novembre 2019, 12:07

Saluzzo in bella mostra a TV2000 nella trasmissione Borghi d’Italia

Il servizio dedicato all’antica capitale del Marchesato andrà in onda oggi sabato 9 novembre, domani e domenica 17 novembre. La presentazione ieri alla presenza del curatore Mario Placidini, del vescovo Cristiano Bodo e del sindaco Mauro Calderoni

Saluzzo, foto di gruppo alla presentazione della trasmissione dedicata a Saluzzo da TV2000

Saluzzo, foto di gruppo alla presentazione della trasmissione dedicata a Saluzzo da TV2000

Fa bella mostra di sé Saluzzo sul canale 28 del digitale terrestre TV2000, l’emittente televisiva della Conferenza Episcopale Italiana e apre la XI  edizione della trasmissione dedicata ai “Borghi d’Italia”, curata da Mario Placidini

Il servizio dedicato all’antica capitale del Marchesato sarà in onda oggi sabato 9 novembre alle 14,25, domenica 10 (ore 6,20) e domenica 17 novembre (ore 14,20).

Suggestive le riprese dall’alto e gli zoom sui particolari ed edifici  caratterizzanti la bellezza della città. Un invito a visitare Saluzzo come afferma il  giornalista televisivo che ha partecipato  alla visione in anteprima, ieri sera all’antico Palazzo comunale con il vescovo Cristiano Bodo e il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni. 

Il primo cittadino dal museo civico Casa Cavassa  inquadra a 360 gradi la città e il territorio, in una offerta turistica che va dai musei, al centro storico, al Re di Pietra, alla frutticoltura e prodotti  d’eccellenza, mentre Monsignor Bodo illustra la storia della Diocesi, la ricchezza delle  testimonianze artistiche e  di fede  nelle chiese del territorio, dal polittico di Hans  Clemer in cattedrale a edifici sacri e cappelle  nelle valli. Tra le ricchezze spirituali il monastero di Pradmil  e la comunità Il Cenacolo di madre Elvira e l'impegno diocesano nelle pastorali alla luce delle esortazioni di Papa Francesco.

Dall’assessore alla cultura Attilia Gullino, il focus su manifestazioni e iniziative della città, mentre il giro finale  è sulla “tavolozza” dell’enogastronomia delle Terre del Monviso Illustrata da Michele Fino docente dell’Università di Pollenzo: dai formaggi,  frutta,  ravioles, salumi, al vino, birre artigianali, miele e dolci.

Sul passato glorioso di Saluzzo , Marchesato con apertura all’Europa, chiude la panoramica Maro Piccat capo Delegazione Fai Saluzzo traghettando la città nel nuovo delle future generazioni, sottolineate dall’assessore al Turismo Andrea Momberto.

L'invito in piemontese di Ciaferlin al secolo Aurelio Seimandi invita a conoscere le bellezze della città e il "cuore d'oro" della sua gente.

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium