/ Attualità

Attualità | 11 novembre 2019, 11:54

Alba dice addio a Enzo "Clic" Roggero. Domani l’ultimo saluto al conosciuto fotografo

Si è spento ieri a 72 anni. Dalle vetrine del suo studio di piazza Cristo Re sono passati i migliori scatti da centinaia di manifestazioni cittadine e ancor più numerose cerimonie familiari

Enzo Roggero, aveva 72 anni

Enzo Roggero, aveva 72 anni

Il nome dello studio fotografico che per decenni ha gestito sotto i portici di piazza Cristo Re era diventato il nomignolo col quale tantissimi albesi conoscevano Enzo Roggero, per decenni presenza assidua a immortalare col suo obiettivo le principali manifestazioni cittadine – Palio degli Asini in testa – e ancor più numerose cerimonie private e familiari, i cui momenti migliori finivano spesso a far bella mostra di sé nella vetrina del suo negozio, insieme a immagini d’antan che ai meno giovani ispiravano qualche nostalgia per la Alba che fu.

Quello stesso soprannome è ripreso ora dal manifesto funebre che campeggia su quelle stesse vetrine da ieri, domenica 10 novembre, quando nella mattinata Enzo Roggero si è spento all’ospedale di Alba, stroncato da un improvviso malore.

Grande professionista, oltre che persona gentile e disponibile – sempre disposto a "prestare" un proprio scatto a chi, dai giornali cittadini, gliene chiedesse la possibilità – Enzo lascia la moglie Ines Manissero, presidente del Borgo San Lorenzo, i figli Paolo e Stefano, la nuora Alessia e il nipote Lorenzo.

Il fotografo verrà ricordato con la recita del santo rosario in programma questa sera, lunedì 11 novembre, alle ore 20.30 nel duomo di Alba, dove domani, martedì 12, alle ore 14.30 sono in programma i funerali. Sino al momento delle esequie sarà possibile rendergli un ultimo saluto presso la Sala del Commiato di corso Cortemilia 17/E, in orario 9-12 e 14.30-18.30.

Ezio Massucco

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium