/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 11 novembre 2019, 16:33

Fossano: dopo le verifiche del Comune a controsoffitti e solai delle scuole arrivano gli investimenti

Il sindaco Dario Tallone: "Ci stiamo attivando per garantire edifici scolastici sicuri e dignitosi perché la qualità della didattica dipende molto anche dagli ambienti in cui gli studenti vivono la loro quotidianità"

Dario Tallone - foto di repertorio

Dario Tallone - foto di repertorio

La Giunta di Fossano ha espresso parere favorevole per la partecipazione all'avviso pubblico per il finanziamento a favore dei Comuni per indagini e verifiche di solai e controsoffitti degli edifici scolastici pubblici.

In modo particolare la Giunta ha accettato di impegnarsi attraverso un cofinanziamento di 35.700€ per interventi sui 7 edifici scolatici di proprietà. Tale impegno darà la possibilità al Comune di acquisire il punteggio massimo nella graduatoria per l'assegnazione del finanziamento totale e quindi avere potenzialmente diritto ad un contributo calcolato sulla spesa complessiva di 70mila euro del Miur.

«Come ho già avuto modo di sostenere più volte la nostra Amministrazione ha a cuore i nostri ragazzi che sono il futuro della città. Ci stiamo quindi attivando per garantire loro degli edifici scolastici sicuri e dignitosi perché la qualità della didattica dipende molto anche dagli ambienti in cui gli studenti vivono la loro quotidianità. Quest'importante investimento è finalizzato proprio a garantire la sicurezza e prevenire fenomeni di crollo dei solai attraverso verifiche ed indagini diagnostiche» commenta il sindaco di Fossano Dario Tallone.

La valutazione delle candidature ai fini dell'assegnazione del contributo, avviene sulla base di determinati criteri che tengono in considerazione la vetustà dell'edificio, la zona sismica, la tipologia costruttiva, la presenza di controsoffitti, la lunghezza delle nervature, il numero di studenti presenti nell'edificio e la quota di cofinanziamento integrata dall'ente locale proprietario dell'immobile.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium