/ Attualità

Attualità | 11 novembre 2019, 08:00

"Fine vita e testamento biologico": convegno a Mondovì promosso da "Polis"

L'incontro, organizzato dall'associazione culturale monregalese, si terrà alle 18 di mercoledì 20 novembre presso la sala delle conferenze "Luigi Scimè"

"Fine vita e testamento biologico": convegno a Mondovì promosso da "Polis"

"Cure di fine vita e testamento biologico: informarsi per conoscerli meglio. Una riflessione tra diritto, etica, medicina e credo religioso": questo è il titolo, sufficientemente esplicativo e descrittivo, del convegno in programma alle 18 di mercoledì 20 novembre a Mondovì, presso la sala delle conferenze "Luigi Scimè", adiacente al palazzo municipale.

L'iniziativa, ideata dall'associazione culturale "Polis", è aperta all'intera cittadinanza.  

"Abbiamo inteso promuovere questo incontro - dichiara il presidente di 'Polis', Alberto Rabbia -, perché, a distanza di 10 anni dal caso Eluana Englaro e alla luce del recente pronunciamento della Corte Costituzionale in merito al caso Cappato, riteniamo che il tema del fine vita e del testamento biologico siano questioni di interesse per tutti: è importante che ciascuno di noi possa avere la miglior informazione sull'argomento per formarsi così una conoscenza".  

Interverranno il professor Antonio Rimedio (esperto in bioetica), il dottor Claudio Sarotto (medico chirurgo, specialista in oncologia e in cure palliative e domiciliari) e il professor Giuseppe Pellegrino (teologo morale, docente presso lo Sti e l'Issr di Fossano).

"Una tematica delicata, trasversale, che spesso ha creato divisioni profonde nella società, ma che va trattata con la massima attenzione e consapevolezza - aggiungono dal sodalizio monregalese -. La presenza di relatori così qualificati consentirà di poter approfondire il tema in modo complessivo, con l'obiettivo di consentire una migliore conoscenza di questioni così importanti".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...

Leggi le notizie della Val Bormida

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium