/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2019, 18:15

Celebrazioni a Limone per la Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate

Si è svolta lo scorso 10 novembre alla presenza di numerose autorità civili, religiose e militari

Celebrazioni a Limone per la Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate

La Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate è una giornata celebrativa nazionale italiana; fu istituita nel 1919 per commemorare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale. La festa è il 4 novembre, data dell'entrata in vigore dell'armistizio di Villa Giusti (firmato il 3 novembre 1918) e della resa dell'Impero austro-ungarico.

La giornata celebrativa a Limone Piemonte si è svolta domenica 10 novembre.

Erano presenti il sua eccellenza il vescovo di Cuneo monsignor Piero Delbosco, il comandante del Secondo Reggimento Alpini colonnello Marcello Orsi, il comandante della stazione carabinieri di Limone Piemonte Maresciallo Giorgio Carboni e una rappresentanza della Polizia di Stato.

Presenti anche gli Alpini e la Croce Rossa di Limone Piemonte.

La cerimonia è iniziata alle 11.15 con la Santa Messa celebrata dal vescovo; poi si è svolto il corteo con partenza dalla chiesa e si è raggiunto il “Monumento ai Caduti”.

Ha destato particolare emozione il picchetto armato composto da 9 Alpini e dal loro Comandante.

La cerimonia si è conclusa con l'alzabandiera in onore ai Caduti, la “preghiera del Soldato” e il breve discorso del sindaco di Limone Massimo Riberi.

 

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium