/ Sport

Sport | 14 novembre 2019, 17:18

La "Pedalanghe" entra nel circuito "Marathon Bike Cup": la soddisfazione dell’Amministrazione cossanese

Nei prossimi giorni un incontro coi Comuni di Rocchetta Belbo, Castino e Mango definirà le collaborazioni in termini di sicurezza del circuito e promozione del territorio, in vista del grande evento sportivo in programma ad aprile 2020

Nella foto un momento della riunione di Torino

Nella foto un momento della riunione di Torino

Con grande soddisfazione dell’Amministrazione comunale di Cossano Belbo e del dinamicissimo Luca Garelli dell’Asd Dinamyc Center, la gara ciclistica "Pedalanghe", giunta alla 7ª edizione, entra nel circuito competitivo della celebre "Marathon Bike Cup", edizione 2020 (leggi anche qui).

Il sindaco Mauro Noè, accompagnato da Luca Garelli, ha presenziato alla presentazione della manifestazione ciclistica, dove le varie tappe sono state illustrate dagli organizzatori.

L’essere riusciti a entrare in questo circuito di competizioni ad alto livello, tra cui spiccano le prove di Cogne, Sestriere, Limone Piemonte, oltre ad Almese e Piossasco, premia gli sforzi organizzativi messi in campo per le passate edizioni.

L’Amministrazione cossanese, tramite il sindaco, il vicesindaco Luca Tosa e l’assessore Mimmo Ravotti, sa di avere una grande opportunità per mettere in vetrina le magnifiche colline di Langa, coi loro bellissimi crinali e la ricca accoglienza ricettiva.

Adesso la macchina organizzativa si è avviata con i contatti diretti con gli sponsor, coi collaboratori tecnici, tra cui il Pedale Canellese e il Bike Park Alta Langa di Rocchetta Belbo. Nei prossimi giorni ci sarà un incontro con le Amministrazioni di Rocchetta Belbo, Castino e Mango per definire le collaborazioni in termini di sicurezza del circuito e di promozione del territorio.

La Marathon Bike Cup farà quindi tappa a Cossano domenica 26 aprile 2020 con la corsa che si svolgerà su un circuito quasi interamente sterrato di oltre 43 km, partendo tra i vigneti, attraversando noccioleti, muretti a secco, boschi e ritornando tra i vigneti della Valle Belbo.

Il programma prevede anche manifestazioni per il sabato precedente con attività sportive legate ai bambini, alle e-bike e a una cicloturistica con punti di degustazione. Un ottimo traguardo frutto di costante determinazione e ricerca di visibilità per le nostre colline di Langa. Per l’occasione sarà messo in rete un video sul territorio di Cossano Belbo, con ampia visibilità delle strutture ricettive della zona.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium