/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2019, 14:46

Alba, sparita la corona posata in ricordo delle vittime di Nassiriya. Domenico Boeri: "Gesto vile, che suscita amarezza e indignazione"

Il presidente del Consiglio comunale denuncia il grave fatto a pochi giorni dalla posa, avvenuta appena martedì, nel sedicesimo anniversario della strage

Martedì scorso la piccola cerimonia presso il ponte strallato che ricorda i martiri di Nassiriya

Martedì scorso la piccola cerimonia presso il ponte strallato che ricorda i martiri di Nassiriya

"Amarezza e indignazione per un gesto che considero quantomeno di pessimo gusto". Così il presidente del Consiglio comunale albese Domenico Boeri commenta la sparizione della corona di fiori che l’Amministrazione albese aveva posato presso il ponte Caduti di Nassiriya soltanto martedì scorso, nel 16° anniversario dalla strage che il 12 novembre 2003, nella località irachena, costò la vita a quindici carabinieri e a quattro militari italiani, da quattro mesi impegnati presso la base Maestrale nella missione di pace "Antica Babilonia", causando anche nove vittime civili e 58 feriti (leggi qui).

"La corona che insieme ad alcuni consiglieri comunali, al presidente di Proteggere Insieme Roberto Cerrato, al comandante della Stazione Carabinieri di Alba, maresciallo Claudio Grosso, ed ad alcuni carabinieri in pensione avevamo assicurato con attenzione alla targa che ricorda quelle vittime non c’è più, è stata chiaramente rimossa, anche perché era stata legata con attenzione mentre ora non ve n'è più traccia – spiega Boeri –. Devo pensare che si tratti di un gesto deliberato, che non può che suscitare amarezza e indignazione. Un gesto vile, per nulla rispettoso del sacrificio della vita che quei giovani hanno compiuto per servire il nostro Paese impegnato in una missione di pace, così come lo erano i cinque militari che nelle stesse zone sono stati gravemente feriti appena pochi giorni fa. Lo considero un atto grave, che merita la più ferma condanna".

Ezio Massucco

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium