/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2019, 09:29

La neve "danneggia" Villanova Mondovì: utenze elettriche saltate, alberi caduti ed elementari chiuse a Branzola

Amministratori comunali attivi dalle 5 di questa mattina per risolvere la situazione. Il vicesindaco, Michele Pianetta: "Siamo a buon punto, molti interventi Enel sono già conclusi. Entro il tardo pomeriggio, presumibilmente, sarà tutto ripristinato"

Un'immagine della nevicata di stanotte

Un'immagine della nevicata di stanotte

Gli amministratori comunali di Villanova Mondovì, quest'oggi, hanno preso servizio all'alba (erano le 5): colpa dell'eccezionale nevicata che in queste ore ha imbiancato il Cuneese, regalando un anticipo di Natale, ma anche tanti, troppi disagi.

Sono state molteplici, infatti, le segnalazioni pervenute in municipio circa la mancanza di corrente elettrica presso un ampio numero di utenze, soprattutto frazionali: "Un problema che abbiamo da subito preso in mano mettendoci in contatto con i responsabili affari istituzionali di Enel per avere notizie puntuali - dichiara il vicesindaco, Michele Pianetta -. Ci hanno segnalato varie criticità in gran parte del territorio comunale, legate principalmente alla caduta di alberi. Le squadre, comunque, stanno intervenendo con priorità: molti ripristini sono già conclusi ed entro il tardo pomeriggio, presumibilmente, tornerà tutto alla normalità".

Per quanto concerne le scuole, è stata chiusa la primaria nel plesso di Branzola per via della mancanza di energia elettrica e, conseguentemente, del riscaldamento. Aperti, invece, l'istituto comprensivo nel capoluogo e la scuola di Madonna del Pasco.

Nonostante gli aggiornamenti positivi ricevuti da Enel, Pianetta lancia un appello alla cittadinanza: "Se rilevate urgenze legate a persone anziane o in condizioni di fragilità, scrivetemi in privato".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium