/ Curiosità

Curiosità | 16 novembre 2019, 15:23

Il Museo della Bicicletta di Bra ha festeggiato il 14° compleanno con un prezioso regalo

È la maglia rossa 2019 dei campioni d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec, donata dal team manager Gianni Savio, durante la festa sociale di domenica 10 novembre

Il Museo della Bicicletta di Bra ha festeggiato il 14° compleanno con un prezioso regalo

Da domenica 10 novembre, al Museo della Bicicletta di Bra c’è anche la maglia rossa 2019 dei campioni d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec. È stato il team manager Gianni Savio a consegnarla nel corso della giornata di festa per il 14° compleanno della permanente di corso Monviso, 25.

Si tratta della maglia rossa di leader della Ciclismo Cup che l’Androni Giocattoli Sidermec ha vinto, indossata, in pratica, dalla primavera fino all’atto finale della challenge al Gran Piemonte.

Nelle sale del Museo, voluto e creato dall’appassionato braidese cavaliere Luciano Cravero, è stata anche giornata di premi. Con Gianni Savio a ricevere il riconoscimento sono state alcune glorie del ciclismo come Italo Zilioli, Franco Balmamion, Walter Martin, Matteo Cravero, Gianbattista Baronchelli e la campionessa di handbike Francesca Fenocchio.

La consegna della maglia dei campioni d’Italia al Museo di Bra è diventata una bella abitudine per l’Androni Giocattoli Sidermec che, proprio un anno fa, sempre per mano del team manager Gianni Savio, aveva regalato allo spazio espositivo la maglia celebrativa dell’edizione scorsa.

Quest’anno nelle bacheche dell’allestimento della bicicletta è finita quella rossa conquistata per il terzo anno consecutivo dall’Androni Giocattoli Sidermec che nella stagione appena trascorsa, chiusa con ben 32 vittorie, se l’è aggiudicata dopo un appassionante rush finale. 

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium