/ Attualità

Attualità | 17 novembre 2019, 12:02

Maltempo, Enel al lavoro sui disservizi alle utenze: da ARERA in programma indennizzi in bolletta

Potranno usufririne - senza bisogno di formulare una richiesta formale - i cittadini che hanno sperimentato il disagio per un numero di ore variabile a seconda della grandezza del comune di appartenenza

Foto generica

Foto generica

Verrà erogato dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) entro 60 giorni dalle interruzioni del servizio elettrico e verrà poi trasferito dai venditori ai clienti direttamente in bolletta e in modo autonomo, senza che questi debbano effettuare una richiesta formale.

L'Enel prevede una serie di indennizzi per alcuni dei coinvolti - anche nella nostra provincia - nei disagi degli ultimi giorni legati all'ondata di maltempo.

Gli indennizzi, il cui valore verrà calcolato su parametri specifici differenti, saranno dedicati a chi è rimasto senza energia elettrica a bassa tensione per almeno otto o dodici ore, a seconda che sia residente in un comune di più o meno 5mila abitanti; per chi invece ha avuto disagi relativi alla media tensione, sarà sufficiente aver "resistito" per quattro o sei ore rispettivamente.

A darne notizia è proprio l'Enel, con una mail arrivata alla nostra redazione. In queste ore, intanto, non si ferma l'impegno della task-force E-Distribuzione volto a far tornare completamente alla normalità il servizio elettrico della nostra provincia: le ultime utenzione ancora prive di alimentazione sono ovviamente l'obiettivo principale, ma si lavorerà anche in modo più mirato sulle forniture sparse.

simone giraudi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium