/ Curiosità

Curiosità | 19 novembre 2019, 19:01

Navigatore lo inganna, tir turco si incastra tra le case di Arguello

Era diretto a Cortemilia con un carico di nocciole. L'uomo al volante non parlava una sola parola di italiano e tantomeno di inglese. Così, tramite una videochiamata dalla Turchia, è stato guidato dai residenti

Navigatore lo inganna, tir turco si incastra tra le case di Arguello



Sono occorse due ore di millimetriche manovre effettuate con l’aiuto di alcuni residenti e l’intervento di mezzi spalaneve per consentire all’autista di un Tir turco di disincastrarsi nella stretta via tra le case di Arguello.

L'autista del mezzo pesante è stato ingannato dal navigatore che, inconsapevole della sua “stazza”, lo ha condotto verso il tragitto più breve, nel piccolo paese dell'Alta Langa. Era diretto a Cortemilia con un carico di nocciole. Il fatto è accaduto nella mattinata di oggi, martedì 19 novembre.

L'uomo non parlava una sola parola di italiano e tantomeno di inglese. Se stringeva da una parte toccava le grondaie e se stringeva dall'altra raschiava il muro delle case. Così, tramite una videochiamata dalla Turchia, è stato guidato dai residenti.

Inoltre un mezzo spalaneve rimuoveva la neve sotto le ruote.

Dopo due ore è riuscito a ripartire e a raggiungere Cortemilia, senza danneggiare i muri delle case.

crm

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium