/ Curiosità

Curiosità | 19 novembre 2019, 14:34

Didattica 4.0: i Musei civici di Cuneo verso la rivoluzione digitale

Appuntamento il 29 novembre dalle 10 alle 12 nella sala polivalente CDT

Didattica 4.0: i Musei civici di Cuneo verso la rivoluzione digitale

Venerdì 29 novembre, dalle ore 10 presso la Sala Polivalente CDT (in Largo Barale 1, a Cuneo), verrà presentato il nuovo gioco interattivo dei Musei Civici di Cuneo, specificatamente indirizzato agli allievi degli Istituti di Istruzione Secondaria Inferiore, disponibile in forma sia analogica sia digitale e incentrato sui contenuti delle collezioni del Complesso Monumentale di San Francesco e di Museo Casa Galimberti.  

L’innovativo supporto alla visita museale è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, attraverso il Bando “Musei da vivere”, edizione 2018, con la consulenza tecnico-scientifica di Spazio Geco, giovane ecofficina di coworking di Pavia, specializzata in prodotti tecnologici per i beni culturali.  

Il gioco, che verrà ufficialmente presentato dagli stessi ideatori il 29 novembre, consiste in un’originale e moderna rivisitazione del gioco dell’oca: tirando i dadi, i giocatori scopriranno la loro sorte: tirare di nuovo il dado, tornare indietro di due caselle, saltare un turno o rispondere – secondo diverse modalità – a domande relative ai musei, a volte avventurandosi in una caccia al tesoro alla ricerca di oggetti in allestimento o risolvendo enigmatici indovinelli.

In occasione dell’incontro, cui prenderanno parte, fino ad esaurimento dei posti disponibili, anche alcune classi delle scuole medie cittadine, e previa prenotazione obbligatoria (tel. 0171.634175 o museo@comune.cuneo.it), i progettisti di Spazio Geco offriranno al pubblico un’interessante panoramica su giovani, musei e innovazione tecnologica.

Parteciperà all’incontro Maria Emanuela Oddo, giovane progettista culturale e collaboratrice del Parco Archeologico di Paestum. Dopo la presentazione, sarà inoltre possibile per gli insegnanti richiedere l’utilizzo del gioco per tutte le classi che partecipano ai laboratori e ai servizi educativi del museo, prenotando l’esperienza didattica tramite mail (museo@comune.cuneo.it o museo.galimberti@comune.cuneo.it) o telefonando ai rispettivi musei (Museo Civico: 0171.634175; Casa Galimberti: 0171.444801).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium