/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2019, 13:01

Quattro giorni di sciopero dei vigili del fuoco: aderisce anche il Comando provinciale di Cuneo

Si rivendica la valorizzazione del proprio lavoro dal punto di vista retributivo e previdenziale

Quattro giorni di sciopero dei vigili del fuoco: aderisce anche il Comando provinciale di Cuneo

Oggi 21 novembre è il primo di quattro giorni di sciopero del Personale Vigili del Fuoco a livello Nazionale. Anche il Comando Provinciale di Cuneo partecipa.

Ad indire la mobilitazione i sindacati di categoria FP CGIL VV.F, FNS CISL, UIPA VV.F, CONFSAL.

La richiesta delle lavoratrici e dei lavoratori è la VALORIZZAZIONE del proprio lavoro dal punto di vista RETRIBUTIVO E PREVIDENZIALE. Maggiore tutela per gli infortuni e le malattie professionali, un riconoscimento reale delle specificità e dell’alta professionalità.

Dopo la manifestazione generale a Montecitorio la voce di TUTTI i Vigili del Fuoco torna a farsi sentire anche perché queste questioni ancora non hanno, seppur annunciati emendamenti da tutte le forze politiche, trovato il giusto riscontro nella Legge di Bilancio in discussione in Parlamento.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium