/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2019, 18:30

Savigliano, stallo sulla revisione del Regolamento del Consiglio comunale, l’opposizione: “Necessario il numero legale per l’esposizione di interpellanze e interrogazioni”

La discussione rinviata a una commissione congiunta, probabilmente il voto sul regolamento si svolgerà durante l’ultima seduta del Consiglio a dicembre

Savigliano, stallo sulla revisione del Regolamento del Consiglio comunale, l’opposizione: “Necessario il numero legale per l’esposizione di interpellanze e interrogazioni”

Situazione di stallo sulla revisione del regolamento del Consiglio comunale di Savigliano che con ogni probabilità passerà al voto nell’ultima seduta di dicembre. 

Se n’è parlato ancora in una commissione congiunta con tra commissione bilancio e quella che si occupata della revisione nella serata di lunedì 18 novembre. 

I consiglieri di minoranza si sono dichiarati contrari in particolare all’articolo che modifica la necessità di avere il numero legale per la trattazione di interpellanze, interrogazioni e mozioni. Con la nuova revisione sparirebbe infatti questo vincolo, con il rischio, secondo i consiglieri di opposizione, di avere meno presenze durante la seduta del Consiglio nelle due ore dedicate all’esposizione dei documenti.  

“Credo che in questo modo si vada a minare la visibilità in un Consiglio soprattutto della minoranza - ha commentato il consigliere d’opposizione Piergiorgio Rubiolo (Progetto per Savigliano) -. Allora presentiamo interrogazioni e interpellanze direttamente agli uffici”. 

“Il momento delle interpellanze e delle interrogazioni dà spunti utili anche per i consiglieri di maggioranza - ha aggiunto Giuseppe Bori (Savigliano 2.0 - Gioffreda Sindaco) - è utile per tutti, secondo me si rischia di togliere importanza a un argomento che può essere importante per l’intero consiglio”. 

“Chi non si presenta ne risponderà a livello politico” ha ribattuto il consigliere di maggioranza Serena Mariano (PD). 

Al termine del dibattito si è quindi stabilito di rinviare la decisione a una commissione congiunta, a questo punto tuttavia il voto sul nuovo regolamento, per cui si vorrebbe l’approvazione con l’unanimità del Consiglio, sarà rinviata nella seduta di dicembre e non in quella della prossima settimana, mercoledì 27 novembre. 

Chiara Gallo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium