/ Politica

Politica | 22 novembre 2019, 08:56

Politica: nasce "Azione". L'obiettivo è dare rappresentanza ai riformisti, oggi senza punti di riferimento

Carlo Calenda, Matteo Richetti e tanti altri lanciano una nuova sfida politica. Ecco gli obiettivi di "Azione"

Politica: nasce "Azione". L'obiettivo è dare rappresentanza ai riformisti, oggi senza punti di riferimento

Il 21 Novembre 2019 nasce "Azione" con un obiettivo spiegato nel comunicato che sancisce questa novità politica: “Dare rappresentanza ai riformisti che - strattonati da una parte all’altra - si ritrovano a non aver realmente un partito di riferimento”

Carlo Calenda, Matteo Richetti e tutti gli amici “che in questi mesi si sono con generosità avvicinati, hanno raccolto una sfida che vogliono caratterizzare con la loro competenza e coerenza: senza coerenza la politica è fatta solo per garantire i soliti noti”.

Adesso il primo passo è quello del 30 novembre con la prima importante iniziativa a Roma sulla Sanità. Ma qual è l’obiettivo di Azione? “Offrire proposte concrete per riformare seriamente il nostro Stato e consentirne il rilancio di Paese moderno. Per questo da oggi è possibile anche aderire al partito andando sul sito ufficiale www.azione.it per iscriversi (con un contributo minimo di 10 euro)”.

“Su tutto il territorio nazionale si stanno attivando i circoli che già con 'Siamo Europei' hanno lavorato nei mesi scorsi per radicare il movimento e che oggi costituiscono la prima colonna portante del partito che è aperto e quindi in questa fase inclusiva tutti sono chiamati a informarsi, riconoscersi e partecipare”. 


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium