/ Datameteo

Datameteo | 29 novembre 2019, 19:12

Ci attendono giornate serene e con temperature in discesa, ma domenica torna la neve

Le previsioni di Datameteo.it. Il contesto è di alta pressione, con una perturbazione per la giornata di domenica. Dalla nottata di lunedì netto miglioramento

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ondulazioni del flusso atlantico favoriranno l’alternarsi di giornate serene e maltempo nel weekend, con un abbassamento delle temperature fino a metà settimana prossima.

Al Nord-Ovest quindi avremo questa situazione

Oggi venerdì 29 e domani sabato 30 novembre

In pianura e sulla Liguria cielo sereno oggi e velato da nubi alte domani, con tendenza ad aumento della nuvolosità a partire da ovest in serata. Nuvoloso o molto nuvoloso sulle zone alpine di confine di Piemonte settentrionale, occidentale e valle d‘Aosta con piogge e nevicate oggi localmente fino a 1200 m in serata. Temperature massime tra i 14 e i 16 °C, in leggero calo domani. Minime domani tra 1 e 6 °C in pianura, con locali brinate possibili nelle pianure tra torinese e cuneese. Tra 8 e 10 °C sulle coste. Venti: Raffiche di Foehn da nordovest sulle Alpi, che localmente arriveranno nelle vallate e fino alle pianure adiacenti tra torinese e cuneese. Assenti o deboli altrove. Domani quasi del tutto assenti.

Domenica 1 dicembre

Cielo molto nuvoloso o coperto per una perturbazione in arrivo in nottata. Precipitazioni diffuse ovunque, con accumuli maggiori sulle aree esposte di Alpi Marittime e Liguria. Nevicate che mediamente saranno oltre i 1000 m, localmente sul cuneese potranno scendere fino a 600/700 m e non si escludono fioccate anche nelle pianure pedemontane. Temperature in forte calo nelle massime, che in pianura non andranno oltre i 4/7 °C, fino 10/13 °C sulle coste. Minime stazionarie o in calo a fine giornata. Venti da deboli a localmente moderati da nord o nordest su pianure. Localmente forti su Liguria da nord.

Da lunedì 2 dicembre

Tempo in netto miglioramento già dalla nottata di lunedì ma con poco sole, in quanto il minimo depressionario a cui è legata la perturbazione di domenica si porterà verso sud, azionando correnti nordorientali in quota che porteranno alla formazione di nubi stratiformi a causa dell’impatto con le Alpi. Tali correnti inoltre porteranno aria più fredda dall’Europa orientale, contribuendo quindi ad un ulteriore discesa delle stesse almeno fino mercoledì incluso.

Previsioni locali

Cuneo

http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Cuneo

Datameteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium