/ Economia

Economia | 01 dicembre 2019, 12:20

DigitalizzAzione: un PONTE per la trasformazione digitale

Martedì a Torino l’evento conclusivo del progetto della CDO Piemonte

DigitalizzAzione: un PONTE per la trasformazione digitale

Cdo Piemonte invita imprenditori, manager e professionisti martedì 3 dicembre 2019 alle ore 18,30 presso Allegroitalia Golden Palace in via Arcivescovado 18, presso la “Sala Diamante” a Torino per una serata sull’innovazione che coinvolgerà tutti: sarà l’occasione, infatti, per condividere risultati ed esperienze del progetto Un PONTE per la Trasformazione Digitale (presentato lo scorso 20 marzo a Torino Incontra), per conoscere opportunità e iniziative offerte alle aziende nel prossimo triennio da Unioncamere e dai PID, per farsi provocare tutti dallo spettacolo Innovativi cioè Vivi e terminare insieme con convivialità e networking.

Sarà Antonio Romeo, responsabile nazionale della rete dei Punti Impresa Digitale delle Camere di commercio a raccontare perché il progetto proposto da Cdo Piemonte e il suo DIH Digital Innovation Hub, con la partecipazione della Camera di commercio di Torino e del suo PID, in collaborazione con Parsec Hub e Politecnico di Torino, è stato scelto come progetto pilota a livello nazionale e a raccontare alle aziende cosa la rete nazionale dei PID può offrire alle aziende per non rimanere indietro nel digital single market. Antonio Romeo è anche Vice Direttore di Dintec, società del sistema camerale, dove dirige le aree “innovazione e digitale” e “organizzazione e sviluppo d’impresa”.

L’obiettivo di questo progetto è stato proprio quello di accompagnare le MPMI della provincia di Torino nell’affascinante ma complesso percorso della trasformazione digitale: realtà produttive, fondamentali per il territorio, che fanno fatica a stare al passo con le innovazioni tecnologiche e la digitalizzazione, e spesso sono poco consapevoli del ritardo già acquisito e del cambiamento culturale e organizzativo richiesto loro dal mercato che, che grazie alla ricerca e valorizzazione di chi invece, sempre tra le PMI, ha fatto esperienze positive ed è stato soprattutto disponibile a condividerle e aiutare gli altri, come da sempre nello spirito della Compagnia delle Opere, favorendo appunto questo PONTE per la trasformazione digitale.

In questi ultimi tre anni, dal suo riconoscimento con DIH, Cdo Piemonte ha infatti avuto l’opportunità di accompagnare oltre 60 aziende, solo nella provincia di Torino, in alcuni aspetti della digitalizzazione, facendone beneficiare oltre 40 tra contributi, formazione e consulenze da parte di professionalità qualificate.

La collaborazione con la Camera di commercio di Torino e il suo PID Punto Impresa Digitale, sin dall’origine del progetto, ha permesso di testare e promuovere in sinergia così azioni di assessment e di partecipare all’iniziativa del Mentoring Digitale contribuendo a formare i primi mentor e accompagnare le prime aziende che ne hanno fatto richiesta.

Non meno importante è il ruolo della formazione di cui Cdo Piemonte e Parsec Hub sono protagonisti in un percorso nazionale sulla certificazione delle competenze con Unioncamere che ha portato a formare con il progetto pilota i primi dieci Digital Transition Manager, professionisti esperti digitali, accrescendo e validando le loro competenze. Sono stati i primi a sottoporsi anche al test e a scendere in campo ad accompagnare altrettante aziende nella Digital Transformation, secondo le rispettive competenze ed esigenze. Gli imprenditori della Fantolino e Last minute sotto casa ce ne daranno una breve testimonianza, ma con tutti gli altri sarà possibile approfondire poi altre esperienze anche durante il corso della serata.

Saranno ancora la Camera di commercio di Torino e il suo PID Punto Impresa Digitale a presentare con l’occasione anche importanti opportunità per le aziende e i professionisti per il prossimo triennio, sia in termini di iniziative sia in termini di contributi. 

La serata proseguirà con lo spettacolo teatrale “INNOVATIVI cioè VIVI”: una piacevole occasione per riflettere insieme sull'innovazione con una divertente provocazione, grazie alla presenza degli attori Andrea Maria Carabelli e Giampiero Bartolini che, con i testi di Giampiero Pizzol, ci racconteranno storie di cambiamento tratte dal passato e dal presente.

La consueta e sempre apprezzata *cena conviviale sarà ancora una volta occasione di networking e anche l’occasione per un brindisi di auguri.

Sede dell’incontro

Allegroitalia Golden Palace

Via Arcivescovado 18 - Torino

Sala Diamante”



Programma

Ore 18.15 Accoglienza e accredito

Ore 18.30 inizio lavori


Saluti

Felice Vai, Presidente CdO Piemonte

Guido Cerrato, Dirigente Camera di commercio di Torino


Interventi

  • Antonio Romeo, Responsabile PID Unioncamere: Progetto PID: dove siamo arrivati e quali prospettive


  • Monica Cosseta, Direttore CdO Piemonte: Esperienze e risultati del Progetto PONTE

  • Alessio Abrami, Parsec Hub: Il ruolo della formazione

  • Nicoletta Marchiandi, Responsabile Settore Innovazione e Bandi Camera di commercio di Torino:

Mentoring digitale e opportunità 2020


Testimonianze

  • Gabriella Fantolino, Fantolino;

  • Francesco Ardito, Last Minute Sotto Casa, DTM e mentor.


Consegna attestati ai Digital Transition Manager



Ore 19,30 - Spettacolo “INNOVATIVI cioè VIVI” 

Ore 20,15 - Cena conviviale a buffet*

Un progetto di CDO PiemonteDIH Digital Innovation Hub realizzato con il contributo e la partecipazione della Camera di commercio di Torino – PID Punto Impresa Digitale in collaborazione con Parsec Hub e Politecnico di Torino


Evento a partecipazione gratuita previa iscrizione.


*Per la cena è richiesto un contributo.


Scarica qui la locandina: http://bit.ly/2OZVgdc


Per info e iscrizioni:

CdO Piemonte, Mail segreteria.soci@cdopiemonte.it - Tel. 011-5611737

Oppure vai al seguente link: bit.ly/innovativicioevivi

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium