/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2019, 15:15

Conto alla rovescia per "Bra’s": la tre giorni dedicata alla salsiccia di vitello scalda i motori e si presenta a Torino

A Palazzo Lascaris anteprima del festival che da venerdì a domenica vedrà gli chef stellati Garola, Camia e Palluda interpretare la celebre specialità nella cucina a vista allestita al Movicentro. Giovedì apertura d'eccezione con una cena stellata a sei mani

Gianni Fogliato e Luigi Barbero, qui col consigliere regionale albese Ivano Martinetti

Gianni Fogliato e Luigi Barbero, qui col consigliere regionale albese Ivano Martinetti

Cresce l’attesa sotto la Zizzola per la tre giorni di "Bra’s", il Festival della Salsiccia di Bra, evento col quale in questo fine settimana Comune, Ascom e Consorzio di Tutela accenderanno i riflettori su questa eccellenza gastronomica proponendo nell’inedita sede del Movicentro una tre giorni di assaggi e degustazioni affidate alle sapienti mani degli chef stellati Massimo Camia (ristorante “Massimo Camia” di La Morra), Maurilio Garola (“La Ciau del Tornavento” di Treiso) e Davide Palluda (“All’Enoteca” di Canale).

A questi campioni della ristorazione di casa nostra il compito di interpretare la celebre salsiccia braidese, l’unica preparata con carne di vitello, sapientemente prodotta dalle macellerie associate al Consorzio che opera per la tutela e la valorizzazione di questo importante patrimonio della nostra tradizione culinaria.

Pochi minuti fa la manifestazione è stata presentata nella Sala Viglione di Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale a Torino, presenti il sindaco di Bra Gianni Fogliato e Luigi Barbero, nella doppia veste di presidente dell’Ente Turismo Langhe Monferrato e di direttore dell’Ascom Bra, che accompagnati dagli chef Camia e Palluda e dai referenti del consorzio di tutela, hanno anticipato i momenti salienti dell’evento.

"Quella che andremo a proporre a partire da giovedì sera e con la tre giorni in programma da venerdì a domenica è la ripresa di un vecchio evento, che volevamo riscoprire e rilanciare – ha spiegato il sindaco Fogliato –. Come primo cittadino sono davvero orgoglioso di poter fare conoscere sempre di più la nostra città dal punto di vista non solo gastronomico, ma anche architettonico e culturale. Il Movicentro, dove si svolgerà l'iniziativa gastronomica, data la sua vicinanza con la stazione ferroviaria, è il simbolo di una Bra che accoglie, ma anche che esporta. Un grazie agli chef che hanno accettato di lavorare con noi per valorizzare questa eccellenza: il 5 dicembre si svolgerà un'anteprima presso la nostra mensa scolastica, dove è prevista una speciale cena stellata il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza".

"Nasce un evento su cui nutriamo grandi aspettative – ha aggiunto Luigi Barbero –. Da tempo la Salsiccia di Bra ha un proprio spazio nell'alta ristorazione: non c'è un ristorante stellato del nord ovest che non la proponga. Bisogna continuare a promuoverla, proprio per questo era necessario pensare a un evento che la valorizzasse adeguatamente".

IL PROGRAMMA

Per tre giorni, da venerdì 6 a domenica 8 dicembre, i cuochi stellati Camia, Garola e Palluda, accompagnati dalle loro brigate, cucineranno dal vivo, in un Movicentro allestito con una imponente cucina a vista, nove piatti ideati per l’evento. Protagonista assoluta sarà chiaramente la Salsiccia di Bra, abbinata - con l’estro e la ricercatezza di questi tre fuoriclasse della cucina italiana - alle tipicità locali: il riso, le verdure degli orti, il pane e il formaggio Bra Dop. Piatti d’autore alla portata di tutti, che potranno essere gustati al prezzo di 12 euro.

“Bra’s – Il festival della Salsiccia di Bra” è a ingresso gratuito nei locali del Movicentro (piazza Caduti di Nassiriya, accanto alla stazione ferroviaria). Orari di apertura al pubblico: venerdì 6 dicembre dalle 18 alle 23, sabato 7 dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 23, domenica 8 dalle 11 alle 17.
Per tutta la durata della manifestazione sono previsti cooking show, eventi collaterali e visite guidate alla scoperta della città, oltre a un treno storico in partenza da Torino domenica 8 dicembre.

Il menù della tre giorni gourmet
Venerdì 6 dicembre (ore 18-23): acciughe ripiene dorate con condiglione di verdure degli orti di Bra preparate da Davide Palluda, max burger di salsiccia di Bra e patate rosse al forno di Massimo Camia, risotto ai peperoni degli orti, olio di bagna cauda e bocconcini di salsiccia di Bra cucinato da Maurilio Garola.
Sabato 7 dicembre (ore 11-15 e 18-23): ravioli di riso e maiale al latte con tartufo nero (Davide Paluda), quiche di verdure degli orti, uovo di quaglia, tartufo nero e fonduta di Bra duro (Massimo Camia) e cipolla cotta al forno con salsiccia di Bra, fonduta di Bra duro e amaretti (Maurilio Garola).
Domenica 8 dicembre (ore 11-17): Crema di patate, limone candito, seppie e salsiccia di Bra (Davide Palluda), risotto Savoia con salsiccia di Bra e fonduta di Bra tenero (Massimo Camia), Le radici degli orti, castagne e soffice di Bra tenero (Maurilio Garola).

Taglieri e focacce
Oltre ai piatti cucinati dagli chef stellati, sarà possibile degustare anche il Tagliere Bra’s (salsiccia di Bra, formaggio Bra Dop e focaccia di Bra) a 6 euro e assaggiare la focaccia di Bra a 3 euro, il tutto in abbinamento con i vini della Cantine Ascheri di Bra.

Giovedì una speciale cena stellata
Ad aprire il Festival della Salsiccia di Bra, giovedì 5 dicembre, sarà una speciale cena stellata a sei mani in programma alle 20.30 nei locali della Mensa comunale (via Montegrappa 21, Bra), in un inusuale e affascinante connubio di stelle e arte gastronomica firmato da Camia, Garola e Palluda. (Info e prenotazioni: 0172.430185).

L’evento è organizzato dal Comune di Bra, dall’Ascom di Bra e dal Consorzio della Salsiccia di Bra in collaborazione con Consorzio Bra Dop, Consorzio Pane di Bra, Riso di Bra, OrtoBraGourmet, Cantine Ascheri, DiCaf, Ips Velso Mucci e il sostegno di Camera di Commercio di Cuneo, Regione Piemonte, Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, Cassa di Risparmio di Bra GruppoBPer.

Il programma completo su www.salsicciadibra.it e su www.turismoinbra.it.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium