/ Curiosità

Curiosità | 03 dicembre 2019, 19:13

Valorizzazione dei rifiuti e raccolta differenziata: se ne parla a Fossano

Appuntamento con la SOMS lunedì 9 dicembre

Foto generica

Foto generica

Comprendere quale sia l’impatto di un comportamento sbagliato come l’abbandono dei piccoli rifiuti nell’ambiente e le possibili soluzioni al problema saranno il focus dell’incontro “Valorizzazione dei rifiuti e raccolta differenziata”, in programma a Fossano lunedì 9 dicembre alle 20:30 presso la sede della SOMS in Via Roma, 74 (ingresso libero fino ad esaurimento posti).

L’appuntamento è promosso dalla SOMS ed è patrocinato dal Comune di Fossano e dal Consorzio Sea Sulle strade europee l’abbandono di piccoli rifiuti produce ogni anno 14 milioni di tonnellate di rifiuti generando costi presunti a livello comunitario, superiori ai 13 miliardi di euro si stima, inoltre, che il 32% degli oggetti in plastica sfugga alla raccolta differenziata finendo nell’ambiente naturale.

I danni generati dall’abbandono dei rifiuti, hanno impatti negativi che si protraggono nel tempo a causa dei lunghi tempi di degradazione dei rifiuti negli ambienti naturali. La prevenzione e la risoluzione di questo problema sono possibili grazie ai sistemi locali di raccolta differenziata dei rifiuti su scala locale e all’impegno delle pubbliche amministrazioni e dei cittadini.

Per analizzare e comprendere meglio il problema, con questo incontro aperto a tutta la cittadinanza, grazie all’intervento di esperti del settore, dichiara Luca Bosio del Csea si approfondiranno le possibili soluzioni grazie al sistema di gestione dei rifiuti cittadini incentrato sulla raccolta differenziata.

Particolare attenzione, dichiara il Vice Sindaco e Assessore Ambiente del Comune di Fossano Giacomo Pellegrino verrà data anche ai risultati ottenuti dal Comune di Fossano che, con una raccolta differenziata superiore al 70%, rappresenta già oggi un caso virtuoso sul panorama nazionale e che può puntare sempre più all’eccellenza.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium