/ Eventi

Eventi | 04 dicembre 2019, 20:06

Fanfara della Brigata Alpina Taurinense, spettacolo di luci e torta gigante per inaugurare la 450^ Fiera Fredda a Borgo San Dalmazzo (FOTO E VIDEO)

Emozionato il sindaco Gian Paolo Beretta: “Questa inaugurazione lascerà un segno nella vita per sempre. Oggi apriamo una 450^ Fiera Fredda fatta di novità, di tante offerte tecnologiche, gastronomiche, di manifestazioni e di cultura. Madrina della manifestazione la sciatrice Marta Bassino

Fanfara della Brigata Alpina Taurinense, spettacolo di luci e torta gigante per inaugurare la 450^ Fiera Fredda a Borgo San Dalmazzo (FOTO E VIDEO)

Un'inaugurazione inusuale, fatta  all'aperto in Largo Bertello, per la 450^ Fiera Fredda di Borgo San Dalmazzo,
Dopo l'esibizione della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense l'intervento delle autorità. Tanti i sindaci del territorio presenti, ma anche rappresentanti di enti, associazioni di categoria e istituzioni. Presente anche il Prefetto di Cuneo Giovanni Russo.

Madrina della manifestazione Marta Bassino, appena tornata dagli Stati Uniti dove si è aggiudicata la sua prima vittoria della carriera in Coppa del Mondo. Alla sciatrice borgarina è stata regalata una spilla a forma di lumaca: “Grazie, è davvero un onore per me inaugurare la 450^ Fiera Fredda”.

Emozionato il sindaco Gian Paolo Beretta: “Questa inaugurazione lascerà un segno nella vita per sempre. Oggi apriamo una 450^ Fiera Fredda fatta di novità, di tante offerte tecnologiche, gastronomiche, di manifestazioni e di cultura. Una edizione che ha tante cose da dire. È una sfida che guarda al passato ma sa benissimo dove andare nel presente e nel futuro”.

Guarda il video dell'inaugurazione:




Per la Regione era presente il vicepresidente Fabio Carosso: "Davvero una bella Fiera, esempio di piemontesità e laboriosità". Ad affiancarlo anche i consiglieri regionali Paolo Bongioanni e Paolo Demarchi: “Un grande evento che dimostra la capacità di grandi sindaci e dei nostri produttori”.

Sul palco anche il presidente della Provincia Federico Borgna: “La nostra provincia, dal punto di vista enogastronomico, ha tanto da raccontare. Complimenti all'amministrazione, all'Ente Fiera e ai volontari”

Ezio Raviola per la Fondazione CRC: “La Fiera Fredda è una delle manifestazioni per noi più importanti. La sponsorizziamo da sempre. È uno di quegli eventi di tipo A, come ce ne sono altri 16 in Granda che rappresentano un volano importantissimo dal punto di vista economico”

Non poteva mancare il borgarino Mauro Bernardi, presidente Atl del Cuneese: “Per me è forte il legame affettivo e di amicizia. Una Fiera importante ed eccellente che promuove la helix pomatia alpina. E poi, lo dimostrano le tante fasce tricolori presenti, una Fiera capace di fare aggregazione e sistema”

Patrizia Dalmasso
, presidente CNA: “La lumaca va piano, ma va lontano. Questa Fiera è la sintesi dell'impegno che mettiamo tutto l'anno. Abbiamo grandi eccellenze, non solo nell'enogastronomia”.

Luca Chiapella, presidente presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia di Cuneo: “Noi partecipiamo con 11 ristoranti 'Sotto il segno della lumaca' che proporranno menù a tema per tutta la durata dell'evento e non solo”.

Giorgio Felici, presidente di Confartigianato Imprese Piemonte : “Per essere all'altezza del vostro entusiasmo onoriamo il lavoro e la trasformazione del prodotto Agroalimentare con i Creatori di Eccellenza. Oltre a tanti show cooking durante la Fiera c'è anche la novità del FabLab per portare innovazione. Abbiamo creato una lumaca tagliata al laser che verrà installata sulla rotonda in corso Mazzini, direzione Beguda”.

A concludere gli interventi uno spettacolo di luci dal palco e infine una gigantesca torta realizzata dagli “Amici del Cioccolato” a forma di 450.

La Fiera Fredda è organizzata dall’Ente Fiera Fredda della Lumaca di Borgo San Dalmazzo con il Comune di Borgo San Dalmazzo, il sostegno di Fondazione Crc e Fondazione Crt, la collaborazione di Acqua San Bernardo e la partecipazione di numerosi partner e delle associazioni del territorio.

La fiera, a ingresso libero, sarà aperta nei seguenti orari: mercoledì 4 dicembre dalle 16,30 alle 22,30; giovedì 5 dicembre dalle 09 alle 22,30; venerdì 06 dicembre dalle 17,30 alle 22,30; sabato 7 dicembre dalle ore 10 alle 22,30; domenica 8 dicembre dalle 10 alle 22,30.

Si può rimanere aggiornati consultando il rinnovato sito www.fierafredda.it

cristina mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium