/ Attualità

Attualità | 05 dicembre 2019, 18:04

Mondovì: conferite a Elio Tomatis le deleghe in materia di personale

Il presidente del Consiglio comunale ha ricevuto l'incarico dal sindaco, Paolo Adriano

Elio Tomatis

Elio Tomatis

Nuovo incarico per Elio Tomatis, presidente del Consiglio comunale di Mondovì. Al consigliere 66enne, originario di San Michele Mondovì, il primo cittadino, Paolo Adriano, ha conferito le deleghe in materia di personale, ai sensi dell'articolo 29 bis dello statuto comunale.

"Il sindaco - si legge nel testo - ha facoltà di attribuire ai consiglieri comunali incarichi di studio su determinate materie e/o compiti di collaborazione circoscritti all'esame e alla cura di casi specifici. Gli incarichi devono essere connessi all'esercizio delle funzioni di indirizzo proprie del Consiglio comunale e non implicano la possibilità di assumere atti a rilevanza esterna, né di adottare atti di gestione spettanti agli organi burocratici".

E ancora: "I consiglieri incaricati, ai fini di un miglior raccordo tra l'attività esecutiva di competenza della Giunta e quella d'indirizzo, possono essere invitati a partecipare alle riunioni di Giunta in cui siano all'ordine del giorno argomenti attinenti all'incarico conferito e limitatamente alla trattazione degli stessi".

"In un momento caratterizzato da una grave carenza di personale comunale - ha commentato il consigliere di minoranza Stefano Tarolli ("Mondovì a Colori") -, ritengo questa decisione un atto d'importanza notevole".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium