/ Attualità

Attualità | 06 dicembre 2019, 20:00

Piemonte Documenteur FilmFest: nelle Langhe l'unico festival europeo dedicato al genere del falso documentario

Al via una campagna di crowdfunding per realizzare una competizione cinematografica lunga 96 ore, con il coinvolgimento di 7 équipe di tre elementi ciascuna

Piemonte Documenteur FilmFest: nelle Langhe l'unico festival europeo dedicato al genere del falso documentario

È partito il crowdfunding per sostenere il progetto di “Piemonte Documenteur FilmFest”, selezionato dal bando +Risorse di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT ed Eppela, la principale piattaforma italiana di crowdfunding reward based (basata sul sistema delle ricompense), tra le iniziative promosse da enti non profit culturali e sociali del Piemonte e della Valle d’Aosta.

A cura dell’Associazione culturale Cinelabio, operante nel settore della divulgazione cinematografica dal 2010, l’iniziativa si propone sia come unico festival europeo dedicato al genere del falso documentario e come prova di abilità per videomaker, registi, sceneggiatori sia come occasione di integrazione e di esperimento sociale con la popolazione dei Comuni partecipanti e i turisti.

Si tratta di una competizione cinematografica lunga 96 ore che vede il coinvolgimento di 7 équipe di tre elementi ciascuna, selezionate tra gli iscritti al festival, che dovranno realizzare un falso documentario con la partecipazione e la complicità degli abitanti del paese a cui verranno abbinati e dei turisti. Una giuria di esperti valuterà i film realizzati e assegnerà un premio in denaro di 3.000 euro al primo classificato. I fondi assegnati verranno utilizzati per coprire il premio in denaro di 3.000 euro per i primi classificati dell'edizione 2019. I restanti fondi verranno impiegati per l'organizzazione dell'edizione 2020 e i costi relativi alla promozione del festival. Fino al 27 dicembre è possibile sostenere i progetti sulla piattaforma eppela.com/sviluppoecrescitacrt, ed essere così tra i primi beneficiari delle iniziative il cui obiettivo è la valorizzazione del territorio tramite lo sviluppo di nuove reti sociali. Secondo il meccanismo del matching grant, al raggiungimento del 50% dell’obiettivo fissato, le donazioni saranno raddoppiate da Fondazione Sviluppo e Crescita CRT.

Qui il link al progetto: https://www.eppela.com/it/projects/24376-piemonte-documenteur-filmfest

FONDAZIONE SVILUPPO E CRESCITA CRT
Costituita nel 2007 per iniziativa della Fondazione CRT, è un ente senza fine di lucro che collabora per lo sviluppo e la crescita del territorio di riferimento del fondatore, cui sono collegate le proprie finalità istituzionali. Opera affiancando l'attività istituzionale tradizionale della Fondazione CRT con molteplici attività a carattere innovativo, ascrivibili al campo ed alle logiche di impact investing. La Fondazione Sviluppo e Crescita CRT ha come obiettivo il trasferimento delle competenze, lo sviluppo di nuove reti, l'incremento della sostenibilità dei progetti e la promozione dell'innovazione.

EPPELA
Per contatti, progetti e raccolta è la prima piattaforma italiana di crowdfunding reward-based e tra le prime 5 in Europa. Fondata a fine 2011 da Nicola Lencioni, è la prima realtà italiana ad aver inoltre ideato un modello di collaborazione in partnership, chiamato Mentoring, pensato per aziende e istituzioni interessate ad utilizzare la piattaforma per individuare talenti e sostenere progetti meritevoli di interesse. Eppela ha come obiettivo ultimo quello di rivoluzionare il mercato del lavoro e dare valore ai suoi protagonisti. Un mercato che sia fondato sulla meritocrazia e sulla capacità di sfidare i limiti di un sistema estremamente burocratico.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium