/ Politica

Politica | 10 dicembre 2019, 13:06

Maltempo, Bergesio e Ripamonti (Lega): "Grave che il governo cancelli l'informativa sui danni a Piemonte e Liguria"

"Chiediamo alla presidente Casellati di intervenire urgentemente, così come ci aspettiamo solidarietà e fattiva collaborazione dai senatori piemontesi e liguri, anche di maggioranza"

Foto di repertorio

Foto di repertorio

"Con un atto di gravità inaudita il Governo cancella dal calendario del Senato l'informativa sui gravissimi danni causati dal recente maltempo che ha investito il Piemonte e la Liguria. Inizialmente prevista per giovedì 12 dicembre, dopo la conferenza dei capigruppo di ieri, l'informativa è stata rinviata sine die causa un impegno in Spagna del ministro Costa. È umiliante per le popolazioni dei territori colpiti, per le forze dell'ordine che insieme ai volontari hanno prestato i soccorsi del caso, essere considerati di peso nell'agenda del Governo".

Così i senatori della Lega Giorgio Maria Bergesio e Paolo Ripamonti, in una nota, aggiungendo: "Che si vergognino e soprattutto trovino una soluzione urgente: la più banale sarebbe quella di impegnare il presidente Conte a riferire al posto dell'indaffaratissimo Costa, quando mercoledì sarà in aula per le comunicazioni sul Mes. Questa maggioranza bugiarda e lontana dai cittadini non capisce che il dispetto non lo si fa alla Lega o alle opposizioni, ma ai tanti contribuenti liguri e piemontesi che hanno perso soldi, beni, proprietà e progetti di vita".

"Chiediamo alla presidente Casellati di intervenire urgentemente, così come ci aspettiamo solidarietà e fattiva collaborazione dai senatori piemontesi e liguri, anche di maggioranza, per dare una concreta risposta da chi attende un segnale forte dallo Stato".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium