/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 10 dicembre 2019, 10:03

Per rinnovare la tradizione della strenna del nuovo anno, a Coumboscuro laboratori per ragazzi e adulti

Sotto la guida del maestro pasticciere Cristiano Lepore, appuntamento sabato 14 dicembre alle 14,30

Per rinnovare la tradizione della strenna del nuovo anno, a Coumboscuro laboratori per ragazzi e adulti

Nella zona pedemontana si chiamano “Ciciu”, nelle valli alpine “Chic” oppure “Pritin”. Poiché non si può attribuire una traduzione letterale, potremmo definirlo “l’omino della strenna”. Infatti la tradizione tramanda che questo dolce povero, una sorta di pane dolce a foggia di pupazzo, lo regalavano i padrini ai loro figliocci il giorno di Capodanno o in occasione della festività dell’Epifania. Il “Ciciu” veniva realizzato nel forno di famiglia o delle borgate alpine o delle cascine. I fornai lo facevano gran richiesta anche nelle loro botteghe.

L’impasto base era quello con cui si realizzava il pane, quindi venivano aggiunti a volte latte od olio, burro… La sagoma cercava di riprodurre la figura umana: corpo, testa, braccia, gambe... La lucidatura superficiale veniva realizzata con l’uovo o pennellate di acqua e zucchero. Le decorazioni erano di fantasia per realizzare occhi, naso, bocca, bottoni della “vesta”.

L’intenzione degli organizzatori è di riportare la tradizione nelle famiglie e presso i panettieri di paese, come dolce delle feste di fine anno. Un regalo “locale” per i “figliocci” e per tutti i bambini, che oggi non conoscono ormai più che i classici dolci natalizi commerciali.

L’appuntamento è per sabato 14 dicembre a S. Lucio Coumboscuro (4 km. da Monterosso Grana), alle ore 14,30, presso il salone del Centre Prouvençal. Sotto la guida del maestro pasticcere e amante delle tradizioni locali Cristiano Lepore, si apprenderanno i segreti per realizzare il “Ciciu” partendo dall’impasto, procedendo quindi con le tecniche di modellazione della forma, la cottura, la decorazione ed il confezionamento. Tutti gli ingredienti verranno forniti. Ai partecipanti si richiede di portare solamente un proprio grembiule ed un mattarello. Il laboratorio è destinato ai ragazzi ed agli adulti. Data limite per l’iscrizione (Euro 10,00 a persona), giovedì 12 dicembre. I “Ciciu” realizzati verranno consegnati ai nuovi tramandatori della tradizione, affinché questa antica strenna locale riprenda popolarità e venga nuovamente apprezzata.

INFO:Coumboscuro Centre Prouvençal – info@coumboscuro.org - 0171.98707 – 328.6039251


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium