/ Saluzzese

Saluzzese | 10 dicembre 2019, 12:33

I Vigili del fuoco volontari di Venasca hanno festeggiato la Patrona Santa Barbara

Domenica 8 dicembre: prima la Messa poi il festoso pranzo sociale nei locali del Distaccamento. Servono forze nuovo: appello ai giovani valligiani

I Vigili del fuoco volontari di Venasca hanno festeggiato la Patrona Santa Barbara

Festeggiamenti per Santa Barbara, loro Patrona, anche per i Vigili del fuoco Volontari di Venasca, che alle 11 di domenica 8 dicembre hanno preso parte alla Santa Messa in suo onore celebrata da Don Silvio Peirano nella chiesa parrocchiale di Venasca insieme al sindaco e ai consiglieri comunali, al comandante della locale Stazione dei Carabinieri, alla Protezione Civile e all’Associazione AIB di Rossana.

Alla celebrazione è seguito il pranzo sociale presso i locali del Distaccamento di Venasca.

“Siamo ormai giunti alla fine di un altro anno caratterizzato, purtroppo, in primavera da numerosi incendi boschivi, nel periodo di raccolta funghi da parecchie ricerche di persone disperse nei boschi e per finire nell’autunno da interventi a seguito di frane causate dall’alluvione – ha commentato il capo distaccamento Silvano MongeAncora un anno difficile in quanto non c’è stato ricambio di personale: infatti in distaccamento continuiamo ad essere in 11, davvero pochi per garantire la presenza 24 ore su 24. Colgo l’occasione per lanciare un appello ai giovani di Venasca a recarsi presso il distaccamento per prendere informazioni su come poter diventare Vigile del fuoco volontario e dare continuità a una realtà che è prossima a compiere 80 anni. Voglio infine ringraziare i colleghi del distaccamento di Venasca, i quali con impegno e sacrificio garantiscono la reperibilità tutti i giorni compresa la domenica, permettendo al distaccamento di operare nel modo più efficace possibile e rispettando le richieste del comando. Un ringraziamento particolare inoltre voglio rivolgerlo alla Regione Piemonte, al Comune di Venasca e al Bacino Imbrifero Montano Valle Varaita per averci dato dei contributi che ci hanno permesso di acquistare un nuovo mezzo Pick-up Polisoccorso acquistato presso la Ditta FullMix di Trento e che ci verrà consegnato a fine 2020 per una spesa di poco superiore ai 66.000 euro”.  

Anche il primo cittadino Silvano Dovetta ha ringraziato i Vigili del fuoco per il loro impegno nel corso dell’anno che sta per concludersi: “Credo sia stato doveroso da parte mia partecipare a questa giornata – ha affermato – che ci offre l’occasione per sottolineare l’importanza di questa forma di volontariato professionale per Venasca e per tutta la Valle Varaita. Il fatto che a Venasca abbia sede il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari non può che renderci fieri ed orgogliosi: come presidente dell’Unione Montana Valle Varaita e come sindaco, unitamente a tutta l’Amministrazione comunale, voglio ringraziare il Capo Distaccamento, Silvano Monge, e tutti i volontari che dedicano tanto tempo a garantire la sicurezza di un territorio così vasto, che comprende l’intera Valle Varaita”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium