/ Viabilità

Viabilità | 12 dicembre 2019, 11:00

Estesa la deroga ai mezzi pesanti sul Monginevro: la soddisfazione di Astra Cuneo

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato

Foto generica

Foto generica

Gentile Direttore,

dopo le note e tristi vicende delle scorse settimane che hanno interessato la viabilità in Piemonte ed in Liguria mettendo sempre più in grossa difficoltà le aziende di trasporto del cuneese, apprendiamo con soddisfazione la notizia che la Prefettura delle Alte Alpi francese ha esteso la deroga al transito dei mezzi pesanti sul Monginevro a tutte le aziende della provincia di Cuneo fino al 6 marzo 2020.

Astra, fin da subito, si era mossa per sollecitare l’intervento da parte della Prefettura di Cuneo e della Provincia di Cuneo al fine di allentare le pesanti conseguenze per le imprese di trasporto e per tutte le attività ad esse collegate derivante dalla situazione di pressoché totale isolamento venutasi a creare.

L’occasione - come evidenziato dal Presidente Pasero - ci permette di ribadire una volta di più che la sinergia tra le istituzioni e le associazioni di categoria, ed in particolare in questo caso tra la Prefettura di Cuneo e la Prefettura delle Alte Alpi, non può che portare benefici a tutti gli operatori economici di volta in volta coinvolti”.

Restiamo fiduciosi che anche le altre problematiche, come l’annoso divieto di passaggio in Valle Roja e l’instabile apertura del Colle delal Maddalena, vengano affrontate con lo stesso spirito di collaborazione e dialogo tra le parti interessate al fine di trovare una via di uscita dalla preoccupante e persistenze situazione delle infrastrutture piemontesi.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium