/ Attualità

Attualità | 13 dicembre 2019, 17:30

Savigliano si riconferma la “Città del Pendolino” (VIDEO)

Consegnata al Museo della Fabbrica del sito Alstom di Savigliano la targa di riconoscimento al sindaco Giulio Ambroggio

Savigliano si riconferma la “Città del Pendolino” (VIDEO)

Consegnata dall’Alstom di Savigliano la nuova targa di “Savigliano città del Pendolino”. Il cerimonia di consegna del riconoscimento si è svolta oggi, giovedì 13 dicembre, presso il Museo della Fabbrica del sito Alstom di Savigiano. 

I cartelli con il riconfermato titolo saranno posizionati agli ingressi della città dove negli anni ’70 è iniziata l’avventura industriale del primo elettrotreno che utilizzava il rivoluzionario sistema di oscillazione della cassa in curva. 

Lo sviluppo e il successo del Pendolino è avvenuto sia sui mercati nazionali che su quelli internazionali. Dal sito di Savigliano sono usciti negli ultimi 20 anni oltre 500 treni Pendolino venduti in 13 Paesi dall’Italia alla Finlandia, dal Regno Unito all Russia. 

Oggi la sede Alstom di Savigliano conta 1300 dipendenti ed è uno dei centri di eccellenza mondiale Alstom per la produzione di treni regionali e suburbani, nonché per i treni ad alta velocità ad assetto variabile. 

Il legame della fabbrica con la città è cresciuto nel tempo. “Auspico che collaborazione con l’Alstom continui - ha commentato il sindaco Giulio Ambroggio -. La fabbrica è cresciuta in simbiosi con la città. Savigliano nasce come comune agricolo, ma a metà Ottocento è riuscita ad aggiungere l’industria. Oggi con l’Alstom mandiamo avanti diversi progetti e soprattutto abbiamo attivato un’importante collaborazione con le scuole. Perché se i giovani sono qualificati hanno ovviamente più facilità nel trovare lavoro”. 

Confermata dal direttore del sito di Savigliano, Davide Viale, la prossima produzione dei 31 convogli recentemente commissionati dalla Ferrovie Nord Milano all’Alstom: “Lo schema produttivo sarà quello dei 166 ‘Pop’ che abbiamo firmato con Trenitalia quindi, sì verranno prodotti qui a Savigliano”. 

 

Chiara Gallo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium