/ Cronaca

Cronaca | 13 dicembre 2019, 19:02

Assolti dall’accusa di maltrattamento di animali due allevatori

Nel 2016 erano finiti a “Striscia la notizia”

Foto generica

Foto generica

Il servizio televisivo intitolato “Una stalla vecchia maniera”, era stato trasmesso su Canale 5 nell’aprile 2016 all’interno di “Striscia la notizia” . Si parlava di formaggi messi in vendita senza autorizzazione e di tre mucche denutrite. Antonio Ricci e Edoardo Stoppa, direttore e inviato di “Striscia la notizia”, sono stati assolti in un precedente processo dall’accusa di diffamazione a mezzo stampa e violazione di domicilio.

Anche per gli allevatori S. e P.R., finiti a processo con l’accusa di maltrattamento di animali, è arrivata una sentenza di assoluzione con formula piena.

Quel giorno nell’azienda agricola oltre all’inviato di “Striscia la notizia” si erano presentati anche le guardie zoofile e un ufficiale di polizia giudiziaria. Il cameraman aveva ripreso nella stalla tre mucche all'apparenza malnutrite La spiegazione che avevano dato gli allevatori della presunta denutrizione era che gli animali in quei giorni mangiavano poco perché sofferenti dopo aver partorito con taglio cesareo.

Un’esposizione mediatica della quale i titolari dell’azienda agricola in provincia di Cuneo, assistiti dall’avvocato Fabrizio Di Vito, ne avrebbe fatto sicuramente a meno.

Monica Bruna

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium