/ Agricoltura

Agricoltura | 08 gennaio 2020, 09:22

Castelmagno Dop, Re dei formaggi e del nuovo Show Cooking Campagna Amica Coldiretti

Appuntamento giovedì 9 gennaio all’Open Baladin Cuneo alla scoperta del celebre formaggio fra curiosità ed esperimenti in cucina

Castelmagno Dop, Re dei formaggi e del nuovo Show Cooking Campagna Amica Coldiretti

 

È il Castelmagno DOP ad inaugurare la stagione 2020 degli show cooking Campagna Amica all’Open Baladin Cuneo. Dopo la pausa delle Festività natalizie, il ricco programma firmato Coldiretti Campagna Amica e Open Baladin riprende con un nuovo appuntamento all’insegna delle tipicità locali e delle emozioni a tavola.

Domani, giovedì 9 gennaio, protagonista dei piatti proposti in assaggio ai partecipanti allo show cooking sarà il Castelmagno, formaggio a denominazione di origine protetta, vanto del nostro territorio.

Cosa rende tanto speciale il Castelmagno DOP? Come se ne può esaltare il gusto in cucina? Chi pensa di conoscere già molto bene il “re dei formaggi”, le sue caratteristiche e i suoi utilizzi ai fornelli, resterà piacevolmente sorpreso.

Chef e studenti dell’Istituto Alberghiero di Dronero proporranno stuzzicanti piatti, frutto di un’attenta ricerca, a base di Castelmagno DOP, da assaporare in abbinamento ad assaggi di birra agricola Baladin. Nel frattempo, tutte ma proprio tutte le peculiarità della Castelmagno saranno svelate dalla Cooperativa Produttori Alta Valle Grana, aderente alla rete Campagna Amica.

La Cooperativa, nata vent’anni fa, conta 10 soci di cui 9 imprenditori agricoli e l’Unione Montana Valle Grana, che ha promosso la costruzione di un caseificio cooperativo a Pradleves, dove le aziende socie conferiscono il latte crudo per la trasformazione. La Cooperativa svolge un ruolo essenziale di aggregazione, valorizzazione e stimolo per le forze produttive del territorio, dislocate tra Castelmagno, Pradleves e Monterosso Grana.

L’appuntamento è per domani, giovedì 9 gennaio dalle ore 18 alle ore 20, all’Open Baladin in piazza Foro Boario a Cuneo. L’evento è gratuito e aperto a tutti (prenotazioni al numero 0171 489199).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium