/ Economia

Economia | 13 gennaio 2020, 06:57

Il fintech sta rivoluzionando il mondo bancario: Penta Business Banking

Qual è il significato del termine Fintech? La parola deriva dall'unione di financial e technology, e indica l'innovazione tecnologica applicata ai servizi finanziari

Il fintech sta rivoluzionando il mondo bancario: Penta Business Banking

Qual è il significato del termine Fintech? La parola deriva dall'unione di financial e technology, e indica l'innovazione tecnologica applicata ai servizi finanziari, con un focus particolare al mondo bancario. Molti clienti stanno già utilizzando alcune piattaforme, forse senza collegarle direttamente al termine Fintech.
In ogni caso, poiché quest'ultimo sta rivoluzionando il mondo bancario, è utile soffermarsi sulle sue caratteristiche e sui prodotti più innovativi.

Il Fintech: una gestione più smart dei prodotti finanziari

La tecnologia applicata ai prodotti finanziari è un fenomeno in costante e forte crescita. Le applicazioni sviluppate da banche e società finanziarie sono strumenti di gestione delle operazioni bancarie di privati e imprese: apertura e movimentazione di conti correnti, richiesta di prestiti, fidi, deposito titoli e investimenti.

La rivoluzione che il Fintech sta contribuendo a definire, per operatori e clienti, sta nel proporre servizi più smart, a portata di click o tap e gestibili interamente online. Il concetto di sportello e operatori di cassa stanno diventando sempre più obsoleti. Da un lato, la drastica diminuzione dei servizi di cassa e la riduzione stessa delle filiali di alcuni importanti istituti bancari, ne sono la prova concreta.

Parallelamente, i servizi di business banking si stanno progressivamente digitalizzando, anche per rispondere in maniera più efficace alle esigenze delle aziende, in particolare startup e PMI, che chiedono meno burocrazia, condizioni chiare, semplicità di gestione della liquidità e della contabilità aziendale.

Penta Business Banking

In questo scenario, orientato verso la rivoluzione digitale, si sta affermando il Fintech Penta Business banking. La piattaforma online è dedicata al settore business e ha fatto il suo ingresso in Italia a due anni dalla sua fondazione, a Berlino, nel 2017.

Penta Business banking è stata lanciata seguendo alcuni step, che hanno previsto un'iscrizione online, seguita da una lista d'attesa e un incontro dedicato, durante il quale i businessmen hanno avuto la possibilità di esprimere le loro opinioni, esigenze specifiche, con la condivisione di utili suggerimenti.

Attraverso la piattaforma Penta, un'impresa può aprire il conto corrente online in due giorni lavorativi. Considerando che i tempi tecnici, se ci si rivolge a una banca tradizionale, possono raggiungere anche i dieci giorni lavorativi, la differenza è davvero notevole. A questo link, maggiori informazioni.

Inoltre, tra i servizi forniti da Penta, rientrano quelli relativi all'offerta di un sistema di contabilità integrata, di carte prepagate per il team di lavoro e la gestione in tempo reale di note spese dei dipendenti e di tutti quei documenti che, nello svolgimento dell'attività di un'azienda, portano via molto tempo prezioso.

Tali servizi sono stati sviluppati per rispondere alle esigenze, espresse dalla maggior parte degli amministratori aziendali, di una gestione più semplice e snella dei processi di rendicontazione, elaborazione e contabilizzazione delle note spese di dipendenti e collaboratori.

Tra i principali prodotti di Penta, vanno annoverate le carte di debito per i dipendenti trasfertisti. L'amministratore del conto business stabilisce il budget di ogni carta e può controllare al 100% i limiti di spesa.

In base al piano prescelto, è possibile impostare diverse categorie di utenti, che includono principalmente chi amministra il conto, l'addetto alla contabilità e il commercialista, il quale ha un accesso e una gestione dedicata.

Chi decide le autorizzazioni e l'operatività sul conto aziendale è sempre l'amministratore che, mediante tale sistema, può, da un lato, diversificare in modo chiaro le funzioni aziendali, soprattutto dal punto di vista operativo; dall'altro, ha sempre il pieno controllo delle spese sostenute dai collaboratori nell'ambito dell'attività, il flusso di cassa e le rendicontazioni.

Il customer care è un servizio diverso da quelli previsti dalle banche tradizionali, poiché si basa sulla risposta puntuale ed efficiente degli operatori via chat, e-mail o numero verde. La garanzia di un'assistenza in un massimo di 15 minuti è il segnale che il cliente business è considerato finalmente meritevole di attenzione prioritaria, per la tempestiva risoluzione di eventuali problematiche o per rispondere ai quesiti che si possono presentare, soprattutto nella prima fase, che segue l'apertura del conto.

Il modello di business secondo Penta

Alla base della vision di Penta Business banking vi sono precisi obiettivi, che si concretizzano nell'implementazione di un modello di business che deve essere profittevole, scalabile e ripetibile. L'obiettivo è quello di offrire servizi finanziari efficienti a imprese di piccole e medie dimensioni, nonché alle startup che, soprattutto nel breve e medio periodo, non movimentano una grande quantità di capitali.

Poiché soprattutto le startup vengono costituite per soddisfare le esigenze del mercato, per portare avanti un'attività di successo, l'imprenditore dovrà arginare il rischio di perdite quanto più possibile, attraverso capillari analisi preliminari.

Tra i punti di forza di Penta, rientra sicuramente l'ascolto e i feedback dei clienti: solo così è possibile sviluppare e migliorare funzioni adatte a realtà aziendali fortemente operative, in via di strutturazione e con problematiche relative soprattutto alla gestione della liquidità e alla flessibilità nei pagamenti internazionali.

Gli utenti hanno a disposizione un team di supporto dedicato, professionale e cortese, ma soprattutto efficiente e orientato alla risoluzione, nel più breve tempo possibile, delle problematiche dei clienti business.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium