/ Politica

Politica | 16 gennaio 2020, 17:15

Cuneo, Borgna: “Penso che i Moderati si stiano riposizionando politicamente”

Un monito del sindaco a commento della vicenda: “Quando si prende un impegno con gli elettori sarebbe bene rispettarlo. Ne va – afferma – della credibilità tutta della politica”

Federico Borgna

Federico Borgna

Sulla fuoriuscita dei Moderati dalla maggioranza di Cuneo, abbiamo chiesto un parere al sindaco Federico Borgna.

Il comunicato stampa dei Moderati è stato un fulmine a ciel sereno - commenta Borgna -. Vuoi perché prima d’ora non era mai stato espresso alcun tipo di perplessità rispetto al programma che insieme abbiamo sottoscritto e che è quello che stiamo realizzando, né tanto meno era mai stata apportata qualche osservazione critica rispetto all’operato dell’Amministrazione.

Non più tardi di qualche giorno fa – osserva il sindaco - ho avuto un incontro con il gruppo consiliare e sia il clima, sia le riflessioni, erano positive. Comunque, ne prendo atto”.

Borgna ha però il sospetto che Il “caso Cuneo” vada in qualche misura collegato ad altre situazioni piemontesi – Moncalieri è una di queste -, dove il leader dei Moderati Mimmo Portas ha in corso un braccio di ferro con il Pd in vista delle comunali della tarda primavera.

Visto che si sta prendendo la stessa decisione in altre Amministrazioni in Piemonte – annota -, credo si tratti semplicemente di un riposizionamento politico.

Nelle relazioni politiche è legittimo cambiare orientamento, però quando si prende un impegno con gli elettori sarebbe bene rispettarlo.

Ne va – conclude Borgna - della credibilità di tutta la politica”.

GpT

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium