/ Attualità

Attualità | 18 gennaio 2020, 19:40

Il premio Internazionale della Città di New York premia l’artista saluzzese Katarina

Caterina Rinaudo, 20 anni di pittura alle spalle. Potrà esporre i suoi quadri nella “capitale del mondo”. Il riconoscimento si aggiunge al medagliere dei premi

Caterina Rinaudo Carone "Katarina"

Caterina Rinaudo Carone "Katarina"

All’artista saluzzese Caterina Rinaudo Carone il Premio internazionale della Città di New York, "per aver valorizzato l’arte e la creatività italiana”. Un riconoscimento assegnato per meriti in questo campo.

Si aggiunge al ricco medagliere dell’artista in arte "Katarina", in omaggio al suo maestro tedesco di pittura Hannes Hostetter che l’ha sempre chiamata cos'.

"Sono ormai vent’anni che mi dedico a tempo pieno alla pittura – spiega Caterina Rinaudo, alle spalle una carriera professionale nel sociale e il ruolo presidente del Consiglio comunale di Saluzzo fino al 2009 - Avendo iniziato tardi a fare ciò che amavo da sempre, ho dovuto bruciare le tappe e lavorando sodo (quasi tutte le notti) ho raggiunto traguardi che mai mi sarei aspettata. In vent’anni ho esposto in tutta Europa e intanto sono arrivati anche i riconoscimenti".

Tra questi l’Oscar per le arti visive conferito nel 2011 presso il Principato di Monaco, il Premio Internazionale Le Louvre assegnatole a Parigi nel giugno 2012, l’Oscar per la creatività conferito a Montecarlo a settembre del 2019.

"E ora il premio più ambito dagli artisti: il premio Internazionale della Città di New York, che mi dà la possibilità di esporre nel mese di giugno 2020 presso la Galletia White Spce Chelsea nella "capitale del mondo". 

 

VB

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium