/ Attualità

Attualità | 23 gennaio 2020, 17:03

Dall'agognata Casa Bianca all'area Besio: l'americano Mitt Romney investe a Mondovì (FOTO)

Avviate le operazioni di restyling: uffici trasformati in alloggi e non solo...

Dall'agognata Casa Bianca all'area Besio: l'americano Mitt Romney investe a Mondovì (FOTO)

Dalla Casa Bianca agognata e solo sfiorata nel 2012 all'area Besio di... Mondovì. Rigorosamente con l'accento sulla vocale finale, per distinguerla dalla sua cugina a stelle e strisce che sorge nel Wisconsin e scongiurare così ogni possibile incomprensione.

Questa è la parabola compiuta da Mitt Romney, otto anni fa rivale di Barack Obama alle presidenziali negli USA in qualità di candidato repubblicano. Dagli Stati Uniti d'America alla provincia di Cuneo, grazie all'ingresso del gruppo Fincos (guidato dal monregalese Stefano Bongiovanni) all'interno del suo "Bain Capital Credit", uno dei maggiori fondi d'investimento ubicati dall'altra parte dell'Atlantico.

Un'operazione propedeutica al restyling completo dell'area Besio, uno dei luoghi più caratteristici della città delle mongolfiere, nel quale gli statunitensi hanno intravisto ampi margini di miglioramento. Così, nelle scorse ore sono stati avviati i lavori: saranno rifatti ex novo la pavimentazione, lo scalone, le pensiline e gli impianti d'illuminazione. 

Senza scordare, poi, la creazione di alcuni muretti semicircolari, spazi verdi e, non ultima, la conversione di numerosi uffici in appartamenti, di fatto già acquistabili visitando l'alloggio prototipo (con uno sconto del 5% sul prezzo finale per i primi dieci nuovi proprietari).

Gli operai intanto non perdono tempo e lavorano alacremente per accorciare le tempistiche: Mondovì ha una gran voglia di abbracciare la nuova area Besio.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium