/ Economia

Economia | 25 gennaio 2020, 18:45

Ristorante AMAE: la tradizione Piemontese rivisitata dai giovani

Da circa 2 mesi Giulia e Nicolò presentano i loro piatti piemontesi. La freschezza della loro età è il valore aggiunto del ristorante AMAE, nel centro storico di Cuneo, in via Roma 31

Ristorante AMAE: la tradizione Piemontese rivisitata dai giovani

Nicolò, chef del ristorante AMAE di Cuneo, racconta: "In questo primo mese abbiamo lavorato molto bene, le Feste Natalizie ci hanno permesso di iniziare bene questa nuova attività ristorativa che corrisponde anche a una nuova scelta di vita, sicuramente non facile, dove le rinunce sono molte ma vengono ampiamente compensate dalla soddisfazione dei nostri clienti".

La sua maniacale attenzione alle materie prime fa sì che al ristorante AMAE di Cuneo si servano prodotti locali e di stagione, fondamentali per creare piatti e portate di ottima qualità.

Sfogliando il menu alla carta troviamo 2 piatti particolarmente interessanti per chi ama la tradizione piemontese: brandacujun e le trippe.

Il brandacujun è una piatto tipico della cucina ligure a base di patate, prezzemolo e stoccafisso o baccalà. Da parecchio tempo però è stato adottato e rivisitato e possiamo tranquillamente affermare che può ormai considerarsi anche piemontese. Questo piatto è particolarmente apprezzato sia da noi Cuneesi, ma anche dai turisti tedeschi e francesi che in queste prime settimane di gennaio hanno visitato il centro storico di Cuneo.

Le trippe piemontesi sono un piatto tipicamente invernale, da apprezzare sia a pranzo che a cena, periodo in cui le temperature esterne sono molto rigide. Le trippe sono un piatto di facile digeribilità e a livello nutrizionale, a differenza di quanto si pensa, non sono grasse, ma molto nutrienti dal punto di vista proteico.

Giulia precisa che "le trippe vengono servite molto abbondanti in quanto alla nostra clientela piace mangiarne e gustarne un bel piattone e, in alcuni casi, ci viene anche richiesto il bis… il tutto accompagnato da una buona bottiglia dei nostri importanti vini ross".

Siamo a fine gennaio, i giorni della “merla” sono alle porte e pertanto potrebbe essere l’occasione giusta per conosce Giulia e Nicolò nel loro ristorante AMAE.

Il ristorante AMAE si trova nel centro storico di Cuneo, in via Roma 31, all’interno di un cortile di un bellissimo palazzo storico che risale ai primi del 1600 ed è aperto il lunedì, martedì, giovedì (solo a cena), venerdì, sabato e domenica sia a pranzo con orario 12.00 – 14.30 e sia a cena dalle 19.00 – 22.30.

Giorno di chiususa: mercoledì e giovedì a pranzo.

Per maggiori informazioni chiamare il 345-7042389 oppure inviare una e-mail a ristoranteamae@gmail.com.

Facebook https://www.facebook.com/AmaeRistorante/

Instagram: https://www.instagram.com/amae_ristorante/

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium