/ Curiosità

Curiosità | 25 gennaio 2020, 13:52

Busca: a teatro in costume da Carnevale con “Valentina Vuole”

Appuntamento domenica 2 febbraio al Teatro Civico

Foto generica - Pixabay

Foto generica - Pixabay

Domenica 2 febbraio il Teatro Civico di Busca, per la rassegna dedicata alle famiglie “A Teatro e poi Merenda”, organizzata da Santibriganti in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo, ospiterà “Valentina Vuole”, una favola di desideri e sogni, di capricci e regole, scritta e interpretata da Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti della compagnia emiliana Progetto GG. In vista della sfilata di Carnevale, l’orario di inizio dello spettacolo è stato spostato alle 17.30 ed è prevista una riduzione sul biglietto ai bambini che si presenteranno a teatro in costume.

Lo spettacolo nasce da un progetto di ricerca teatrale che ha coinvolto bambini dai 3 agli 8 anni e i loro genitori per indagare il tema delle regole e della libertà dal loro rispettivi punti di vista.

La storia è quella di Valentina, una bambina che è anche una principessa: ha tutto e vive in un posto sicuro, dove non manca niente, però è sempre arrabbiata e urla sempre perché Valentina vuole sempre di più. Forse le manca qualcosa, ma neanche lei sa cosa sia. E gli adulti sembrano non capire.

Il progetto” spiegano Consuelo e Francesca “ci ha condotto a lavorare con le mamme e i papà, attraverso un percorso laboratoriale che ha permesso di indagare, all’interno del mondo genitoriale, i temi affrontati con i bambini. Tutti i materiali raccolti ci hanno portato alla messa in forma dello spettacolo: una favola di grandi e di piccoli. Di paura e di coraggio. Dell’importanza dell’ascoltare e del guardare davvero negli occhi. Una favola di quello che i bambini ci hanno raccontato a proposito della libertà”.

comunicato stampa

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium