/ Attualità

Attualità | 26 gennaio 2020, 11:30

In ricordo di Giusepe Ramello, imprenditore nel commercio cereali di Cardè

Parole di amicizia e stima da parte dell’amico Luigi Musacchio che traccia la sua vita imprenditoriale

Giuseppe Ramello

Giuseppe Ramello

Riceviamo e pubblichiamo un ricordo di Giuseppe Ramello, noto imprenditore  del settore commercio cereali, al quale Cardè ha dato l’ultimo saluto alcuni giorni fa.

La lettera è scritta dall’amico Luigi Musacchio.

"Beppe,

ti ho conosciuto nel lontano 1981 appena arrivato a Cardè.

Subito si è istaurato tra noi un rapporto di reciproca stima e considerazione col tempo trasformatasi in amicizia. Mi colpiva allora la tua saggezza e il tuo modo concreto e pratico di affrontare i problemi degli imprenditori di quegli anni.

Era in atto una tumultuosa trasformazione delle imprese agricole del territorio. Mi raccontavi della tua infanzia,delle difficoltà di quei tempi in cui si produceva solo grano e il fieno per le piemontesi in stalla.

 Poi la trasformazione delle produzioni agricole e il tuo essere protagonista nello stimolare e sostenere tale cambiamento con consigli ,proposte che aiutavano le aziende a diventare quello che sono oggi, delle eccellenze nel territorio. Sempre misurato, saggio ,concreto, hai ottenuto la stima e la fiducia di tutte quelle centinaia di persone che ti hanno accompagnato.

Grazie per la tua amicizia. Fai buon viaggio maestro".

Luigi Musacchio

redazione

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium