/ Attualità

Attualità | 26 gennaio 2020, 07:12

L’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini d’Alba conquista anche Dubai

Con la neonata Delegazione nell'Emirato Arabo sono oltre 350 i Cavalieri attivi nelle otto delegazioni estere dell’Ordine; ad aprile verrà costituita a Boston la Delegazione del Massachusetts

L’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini d’Alba conquista anche Dubai

È nata la Delegazione di Dubai dell’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini di Alba. Domenica 12 gennaio, nella prestigiosa cornice del ristorante Scalini al Four Seasons Resort di Jumeirah Beach, sono stati insigniti i nuovi Cavalieri nel corso di una cerimonia ufficiale guidata dal Maestro albese e senatore Tomaso Zanoletti, e dall’imprenditore milanese Giovanni Bozzetti in qualità di Maestro della Delegazione nell’Emirato Arabo. Tra i numerosi ospiti dell’evento, provenienti da svariate nazionalità, erano presenti vari imprenditori con attività importanti negli Emirati e in altre nazioni, nonché alcune celebrità internazionali tra cui il famoso artista di Las Vegas Frank Martino e la influencer e life coach americana Caroline Stambury. Di rilievo anche la presenza tra i nuovi Cavalieri della modella russa Ludmilla Voronkina, considerata tra le top model del suo paese con diverse copertine e collaborazioni con i più importanti brand di moda.

Nato il 22 febbraio 1967 in una piccola trattoria di Grinzane Cavour con lo scopo di "difendere e diffondere ovunque la genuina gastronomia, i vini e gli altri prodotti meravigliosi ed inconfondibili della terra di Alba e delle Langhe", oggi l’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini di Alba annovera centinaia di collari in tutto il mondo. Sono otto le Delegazioni di Cavalieri attive tra Svizzera, Austria, Hong Kong, New York, Napa e San Francisco Bay Area, Taiwan e, in Italia, Milano e Verona. A fine aprile, negli Stati Uniti, verrà costituita a Boston la Delegazione del Massachusetts.

"A Dubai abbiamo ricevuto un’accoglienza calorosa - commenta il Maestro Tomaso Zanoletti -. I vini e la cucina delle Langhe hanno estimatori sempre più numerosi in tutto il mondo e si confermano come degli straordinari ambasciatori per far conoscere e apprezzare le nostre terre".

E se il 5 febbraio la Delegazione di New York si riunirà per il Capitolo dedicato ai Vini delle Langhe grandi formati, il primo appuntamento del nuovo anno al Castello di Grinzane Cavour per i Cavalieri guidati dal Gran Maestro, Bianca Vetrino, sarà sabato 29 febbraio con l’Assemblea annuale dell’Ordine.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium