/ Attualità

Attualità | 27 gennaio 2020, 19:30

A Moretta bene la raccolta differenziata, oltre 75% di rifiuti riciclati, ma numeri in calo rispetto all'anno scorso

Il Comune si conferma uno dei più "ricicloni" del Consorzio. La leggera flessione a causa dalla polvere recuperata dalle strade, non più conteggiata, e dal sistema di "porta a porta", in lieve calo rispetto al passato

A Moretta bene la raccolta differenziata, oltre 75% di rifiuti riciclati, ma numeri in calo rispetto all'anno scorso

Il Comune di Moretta chiude il 2019 con numeri positivi sul fronte della raccolta differenziata. Sono stati pubblicati nei giorni scorsi i dati relativi alla raccolta nel mese di novembre, che confermano una percentuale di raccolta differenziata ben oltre la soglia stabilità per legge. Oltre il 75 per cento (75,69%) dei rifiuti raccolti a Moretta vengono infatti avviati al riciclo. Moretta si conferma così uno dei comuni “ricicloni” dell’intero consorzio, facendo segnare una tra le più alte percentuali di differenziata.

I numeri sono in leggero calo rispetto all’anno precedente per una serie di motivi: innanzitutto non viene più conteggiata come parte di differenziata la polvere recuperata dallo spazzamento delle strade. Si tratta di svariati quintali di materiale al mese, che può incidere anche di un punto percentuale sul conteggio finale. L’altro aspetto è invece di tipo “fisiologico”: Moretta ha dato avvio al sistema di raccolta “porta a porta” un paio di anni fa. Dopo i primi mesi di raccolta c’è un naturale calo dell’attenzione da parte degli utenti. La percentuale resta comunque altissima e nei prossimi mesi non mancheranno da parte del Comune e del Consorzio Csea nuove azioni di sensibilizzazione per mantenere alto il livello di attenzione nei confronti della raccolta differenziata.

Comunicato stampa

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium