/ Sanità

Sanità | 28 gennaio 2020, 12:30

Gastroenterologia, Epatologia ed Endoscopia Digestiva: tornano le VIII Giornate Gastro-Epatologiche Cuneesi (VIDEO)

Venerdì 28 e sabato 29 febbraio nello Spazio Incontri della Fondazione CRC. Un appuntamento biennale ormai consolidato di aggiornamento e formazione per specialisti ospedalieri e medici di base a valenza interregionale. Intervista video all'organizzatore Aldo Manca, direttore S.C. Gastroenterologia dell'AO Santa Croce e Carle di Cuneo

Aldo Manca, direttore S.C. Gastroenterologia dell'AO Santa Croce e Carle di Cuneo

Aldo Manca, direttore S.C. Gastroenterologia dell'AO Santa Croce e Carle di Cuneo

Tornano le VIII Giornate Gastro-Epatologiche Cuneesi. Appuntamento venerdì 28 e sabato 29 febbraio nello Spazio Incontri della Fondazione CRC.
Un evento biennale ormai consolidato di aggiornamento in Gastroenterologia, Epatologia ed Endoscopia Digestiva. Esso ha valenza interregionale: Piemonte e Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia. E’ indirizzato a specialisti ospedalieri (gastroenterologi, internisti, infettivologi e chirurghi) e medici di base.

Guarda l'intervista video all'organizzatore Aldo Manca, direttore S.C. Gastroenterologia dell'AO Santa Croce e Carle di Cuneo:

Come nelle precedenti edizioni verranno trattati argomenti di Endoscopia Digestiva avanzata, Gastroenterologia Generale ed Epatologia.

La prima giornata sarà aperta da una sessione incentrata sull’eco-endoscopia interventistica del pancreas e delle vie biliari (LAMS, posizionamento di fiducials markers, terapie ablative) e sul ruolo diagnostico dell’ultrasonografia (IDUS) e della colangioscopia nelle patologie dell’albero biliare.

Seguirà un’ampia trattazione delle più recenti tecniche di endoscopia operativa avanzata del tratto gastrointestinale (mucosectomie, dissezioni endoscopiche sottomucose, dissezioni a tutto spessore, POEM ed endoscopia del terzo spazio).

Nel corso dell’evento, particolare attenzione sarà inoltre dedicata: all’istopatologia ed al management delle malattie infiammatorie croniche intestinali tramite l’uso di farmaci biologici e di ultima generazione; al microbiota intestinale e alla sua modulazione (farmaci probiotici, trapianto fecale); al ruolo degli inibitori di pompa e degli altri farmaci grastroprotettori nella malattia da reflusso e nelle patologie ipersecretive del tratto gastrointestinale superiore; alle molteplici declinazioni dei disordini legati al glutine; alle malattie epatiche, al trapianto di fegato ed alle più recenti strategie per il raggiungimento dell’eradicazione dell’epatite da virus C.

Lo scopo è quello di fornire indicazioni diagnostiche e terapeutiche aggiornate, dando inoltre ampio spazio alla discussione in aula, per consentire un approfondito dibattito tra tutti i partecipanti. I relatori sono stati scelti sulla base delle specifiche competenze professionali e scientifiche. Figurano specialisti di fama nazionale ed europea.

L'iscrizione all'evento è gratuita e possibile a partire dal mese di gennaio, tramite mail o direttamente online sul sito dedicato.

Le due giornate sono accreditate per un totale di 15 crediti ECM, conseguibili tuttavia anche in modo indipendente (rispettivamente 9 crediti ECM il venerdì e 6 crediti ECM il sabato).

 

Per informazioni e iscrizioni
sito internet www.staffpep.com
telefono: 370/3483379
mail info@staffpep.com


Files:
 Locandina VIII Giornate Gastro Cuneo (11.5 MB)
 Brochure VIII Giornate Gastro Cuneo (4.1 MB)

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium