/ Politica

Politica | 03 febbraio 2020, 13:26

'Ndrangheta: chiesto rinvio a giudizio per l'ex assessore regionale Roberto Rosso

Verso un unico processo sulle infiltrazioni della criminalità organizzata in Piemonte

'Ndrangheta: chiesto rinvio a giudizio per l'ex assessore regionale Roberto Rosso

I pm Paolo Toso e Monica Abbatecola hanno chiesto il rinvio a giudizio per l'ex assessore regionale Roberto Rosso, arrestato il 20 dicembre per voto di scambio politico-mafioso nell'ambito dell'operazione "Fenice".

Il procedimento, qualora la richiesta verrà accolta dal gup, sarà accorpato a quello relativo all'operazione "Carminius", che nel marzo 2019, sotto il coordinamento dalla Dda di Torino, aveva scoperchiato un sodalizio 'ndranghetista radicato in Piemonte, con ramificazioni nelle province di Torino e Vibo Valentia.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium