/ Eventi

Eventi | 04 febbraio 2020, 13:27

Revello, “Cleo“ lo spettacolo della Compagnia d’la Vila in scena per bambini abbandonati del Nepal

Giovedì 6 febbraio al Bocciodromo. Lo spettacolo sostienr il progetto della Casa famiglia Dil Kumari dell’associazione Cecy onlus, Commedia brillante di Ezio Tesi, regia di Carlo Antonio Panero

il cast della Compagnia d'la Vila nella commedia brillante CLEO

il cast della Compagnia d'la Vila nella commedia brillante CLEO

"Cleo" la commedia dialettale brillante in due atti di Ezio Tesi, regia ed adattamento di Carlo Antonio Panero sarà in scena  giovedì 6 febbraio alle 21, in una serata di solidarietà per il progetto Nepal dell’associazione "Cecy onlus". 

Lo spettacolo, inserito nell'ambito delle festività patronali di San Biagio, organizzato in collaborazione con la Pro Loco di Revello e grazie alla disponibilità della Compagnia Teatrale "d'la Vila" di Verzuolo,  è ad ingresso è libero.

Le offerte raccolte serviranno a completare e ad avviare la gestione della Casa Famiglia Dil Kumari in Nepal, per l'accoglienza di bambini in stato di abbandono, povertà e rischio sociale nella bassa valle del Kumbu, che Cecy onlus ha realizzato.

Si consiglia  di arrivare con un certo anticipo: i posti a sedere sono limitati.  

Il cast della compagnia verzuolese, da anni seguitissima in tutti gli spettacoli, condurrà il pubblico  nelle avventure tragicomiche a cui va incontro la famiglia Dalmasso a causa di una gattina di nome Cleo.

Quest’ultima è l’eredità “speciale” di uno zio burlone, corredata per di più di tutta una serie di disposizioni, il cui rispetto da parte dei nipoti Edoardo e Teresa risulta tassativo, se vogliono entrare in possesso dei ricchi beni del parente defunto. Nonostante non compaia mai in scena, Cleo è costantemente presente nei discorsi dei protagonisti, sconvolgendo positivamente la vita sentimentale di Dalmasso figlia, ispirando alla donna di servizio filosofiche e “rustiche” massime di vita, suggerendo ad amici e conoscenti consigli più o meno disinteressati.

 

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium