/ Cronaca

Cronaca | 13 febbraio 2020, 23:29

Terremoto di magnitudo 1.4 a Castellar di Saluzzo

La scossa alle 22.49, con epicentro 2 chilometri a nord-ovest rispetto al concentrico, ad una profondità pari a 10 chilometri

L'epicentro del sisma

L'epicentro del sisma

Terremoto di magnitudo 1.4, alle 22.49 di questa sera (13 febbraio) nel territorio di Castellar di Saluzzo.

L’epicentro è stato geolocalizzato 2 chilometri a nord-ovest rispetto al concentrico di Castellar, Municipio di Saluzzo, ad una profondità pari a 10 chilometri.

Il terremoto è stato registrato e localizzato dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.

Nel raggio di 10 chilometri dall’epicentro si trovano i comuni di Pagno, Revello (3 chilometri), Brondello (4 chilometri), Martiniana Po (5 chilometri), Manta, Rifreddo, Gambasca, Verzuolo, Envie (6 chilometri), Isasca (7 chilometri), Piasco, Sanfront (8 chilometri), Venasca, Brossasco (9 chilometri) e Costigliole Saluzzo (10 chilometri).

Ni.Ber.

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium