/ Economia

Economia | 15 febbraio 2020, 07:00

Impurità del viso: cause, prevenzione, trattamenti

La pelle del viso è il nostro biglietto da visita nei rapporti con gli altri

Impurità del viso: cause, prevenzione, trattamenti

La pelle del viso è il nostro biglietto da visita nei rapporti con gli altri. Per questo, è bene curarla al meglio. Per cause che comprendono innanzitutto l’inquinamento, la pelle del volto può andare incontro a impurità. Come gestire queste situazioni? Nelle prossime righe, vediamo assieme alcuni consigli al proposito.

Pelle del viso impura: ecco cosa sapere

Parlare di pelle impura del viso significa sottolineare una cosa innanzitutto, ossia che questo problema non riguarda solo gli adolescenti. Anche gli adulti, infatti, possono avere a che fare con questa situazione.

Detto questo, iniziamo a parlare dei sintomi. Ecco come si manifesta il problema della pelle impura:


  • Aspetto tendente al lucido soprattutto nella cosiddetta zona T, ossia quella che comprende la fronte, il naso e il mento. Il quadro in questione si manifesta a causa di una eccessiva produzione di sebo. Molto spesso, chi vive questa situazione può avere a che fare anche con punti neri e brufoli.

  • Pelle delle guance tendenzialmente priva di impurità (in questo frangente si parla di pelle mista). Nei casi in cui, invece, la lucidità e le impurità si palesano anche sulle guance, si parla di pelle grassa.

Come intervenire

Quando si parla di cosa fare per affrontare la pelle grassa, è necessario chiamare in causa innanzitutto la detersione. Per metterla in atto nel modo giusto, è necessario utilizzare prodotti delicati.


Un altro consiglio molto utile prevede il fatto di concentrarsi su detergenti caratterizzati da efficacia antibatterica. Tra gli ingredienti più congeniali al proposito è possibile ricordare l’acido azelaico, una sostanza presente nell’orzo, nella segale e nell’olio d’oliva.


Proseguendo con i consigli utili per trattare la pelle impura è il caso di concentrarsi su un aspetto rilevante in tanti casi, ossia l’alimentazione. Se si ha una pelle a tendenza particolarmente grassa, è opportuno, partendo comunque dalle indicazioni del medico curante, moderare l’assunzione di bevande alcoliche, ma anche di zuccheri semplici, latticini e cibi ricchi di sale. La stessa cautela dovrebbe essere presa in considerazione con alimenti quali gli insaccati.

Rimanendo sempre nell’ambito dei consigli alimentari è il caso di fare presente l’importanza di dare spazio a frutta e verdura e di bere almeno 1,5/2 litri d’acqua al giorno.

I migliori scrub per purificare la pelle

Entrando ulteriormente nel dettaglio dei rimedi naturali utili contro la pelle impura e i punti neri in particolare, è fondamentale chiamare in causa gli scrub. Ecco alcuni tra i più efficaci:


  • Scrub a base di miele, zucchero e limone: prepararlo è molto semplice e richiede il fatto di procurarsi un paio di cucchiai di zucchero di canna e altrettanti di miele. Ovviamente è necessario aggiungere un cucchiaino di succo di limone. Gli ingredienti in questione vanno amalgamati e distribuiti sul viso, cercando di evitare il contorno occhi e le labbra.

  • Scrub viso a base di aloe vera: in questo caso, si ha a che fare con un ingrediente noto per il suo straordinario effetto detox. Lo scrub andrebbe effettuato una volta a settimana. Per prepararlo, bisogna utilizzare polpa di aloe vera come base e aggiungere anche altri ingredienti. Tra questi è possibile citare il miele, lo zucchero di canna e il limone.


Eliminare i punti neri sfavorendo la formazione di cicatrici o buchi sul viso è possibile. A questo proposito, nonsolodonne.net - il sito specializzato sui problemi della pelle - mette in evidenza le 5 fasi da seguire per eliminare i punti neri e prevenire la loro formazione.


Concludiamo facendo un veloce riferimento ai trucchi. Per contrastare le impurità della pelle è consigliabile orientarsi verso prodotti biologici privi di sostanze come i petrolati e i parabeni.

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium