/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 15 febbraio 2020, 14:15

“L’inverno in cattedra” in attesa della primavera: a Paesana lezioni e laboratori di lingua Occitana

Previsto un corso serale di lingua occitana “Parlar, lèser, escriure en occitan alpenc oriental” e, parallelamente, sono in programma laboratori multimediali di lettura, cinema e poesia con attività fin dal pomeriggio

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Prenderà il via il 19 febbraio, a Paesana, “L’uvèrn en carea, en atendent la prima!”, il ciclo di appuntamenti settimanali dedicati alla lingua occitana finanziati dalla legge regionale a “tutela delle minoranze linguistiche storiche”, realizzati in collaborazione con la Chambra d’Oc.

Si tratta di otto incontri serali, dalle 20.30 alle 23.30, con un corso di lingua occitana “Parlar, lèser, escriure en occitan alpenc oriental”.

Il mercoledì sarà quindi la giornata dedicata alla lingua madre e, parallelamente, sono in programma laboratori multimediali di lettura, cinema e poesia con attività fin dal pomeriggio, dalle 14.45 alle 18.30, a cura di Dario Anghilante.

Gli appuntamenti sono un programma il 19 febbraio, con la proiezione de “La strada dei capelli”, film documentario di Fredo Valla; il 26 febbraio, con “Còntes dal dedins”, i racconti classici della letteratura europea tradotti da Peyre Anghilante e letti in lingua occitana da Dario Anghilante; il 4 marzo, con “L’ultimo anno... a Elva”, film documentario di Paolo Ansaldi; l’11 marzo “Linhas  de temp”, poesie di Daniele Dalmasso in lingua occitana, con ascolto in audiolettura dalla viva voce dell’autore; il 18 marzo con “Baìo”, film documentario di Paolo Ansaldi; il 25 marzo “Lo sol poder es que de dire”, film documentario di Andrea Fantino; il 1 aprile “Chantar juar e dançar”, laboratorio per bambini e famiglie; l’8 aprile: “Brics”, poesie di Luca Martin Poetto in lingua occitana, con ascolto in audiolettura dalla viva voce dell’autore.

Il corso vero e proprio, supportato dal manuale d’apprendimento consultabile anche on line all’indirizzo (http://www.unionemonviso.it/luvern-en-carea-en-atendent-la/), si svolgerà nella serata del mercoledì, dalle 20.30 alle 23.30.

Entrambe le attività si svolgeranno presso la sede dell’Unione montana dei Comuni del Monviso a Paesana (in via Santa Croce 4). La rassegna si concluderà mercoledì 8 aprile.

La partecipazione è libera e gratuita, possibile anche per singoli incontri per quanto riguarda i laboratori.

Per informazioni ed iscrizioni: Unione dei Comuni del Monviso, sportello linguistico (0175.94273).

redazione

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium