/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 16 febbraio 2020, 13:17

Saluzzo, gli alunni della 1^ H della Rosa Bianca tra i 24 vincitori del concorso nazionale Conad "Scrittori in classe"

Hanno scritto il racconto “Natale offline” e sono tra i vincitrici su 6400 racconti da tutta Italia. La premiazione è avvenuta venerdì nella palestra della scuola con Greg l'ironico protagonista del Diario di una Schiappa”. I racconti saranno raccolti in 6 libri, pubblicati in una edizione speciale di questo diario

La classe I H vincitrice del concorso Conad "Scrittori in classe"

La classe I H vincitrice del concorso Conad "Scrittori in classe"

 

Con il racconto “Natale offline” gli alunni della 1^ H della Scuola secondaria di Primo grado “Rosa Bianca” di Saluzzo sono tra i 24 vincitori della sesta edizione di "Scrittori di classe": il concorso di scrittura creativa promosso da Conad, nell’ambito del progetto “Insieme per la scuola”.  Un eccellente traguardo: primi tra 6.400 racconti giunti da tutta la penisola e 29.731 classi partecipanti. 

Gli alunni sono stati premiati venerdì mattina nella palestra della scuola dal simpatico Greg, alla presenza degli insegnanti, genitori, della dirigente Leda Zocchi e dei soci Conad Nord Ovest del Territorio.

Conad con "Scrittori di classe" vuole valorizzare le idee dei bambini e docenti con stimoli e sfide diversi, sostenendo la crescita e l’istruzione delle nuove generazioni, diffondendo l’educazione alla lettura e alla scrittura.  Negli anni ha visto coinvolti più di 3 milioni di alunni e 120 mila classi ed ha distribuito alle scuole 17 milioni  di  libri e 170 mila premi".

Tema di questa edizione: la resilienza e un personaggio chiave Greg del “Diario di una Schiappa” che ha accompagnato gli alunni nella realizzazione di un laboratorio di scrittura sulla capacità di trarre insegnamenti positivi dalle disavventure della  vita quotidiana, per dimostrare ai bambini che gli ostacoli possono essere affrontati senza drammi  e con un pizzico di ironia.

“In un paese come il nostro con uno dei tassi di abbandono scolastico tra i più alti d’Europa  – dichiara Alessandro Penco direttore della rete Piemonte, Valle d’Aosta, Ligura , Emilia – la grande partecipazione al concorso e i milioni  di libri che verranno distribuiti  sono un risultato che rende noi di Conad orgogliosi e più fiduciosi nel futuro. Ringraziamo il preside e gli insegnanti per l’impegno e per aver creduto nel progetto” .

“Natale offline" in cui gli alunni saluzzesi mostrano con humor la capacità di resilienza in una situazione in cui non si è, come ormai capita perennemente, in modalità “on line”,  entrerà a far parte di una raccolta di sei libri, edizione speciale del "Diario di Schiappa" disponibile dal 16 marzo in tutti i punti  vendita Conad.

“Scrittori in classe”  è parte integrante di del progetto “Insieme per la scuola” che testimonia l’impegno di Conad verso le nuove generazioni scolastiche e permette alle scuole di aggiudicarsi gratuitamente materiali didattici, multimediali e informatici per l’attività scolastica e l’apprendimento. Dal 16 marzo al 10 maggio ogni 15 euro di spesa, i clienti riceveranno un bollino per collezionare libri della collana Scrittori di classe e un buono “Insieme per la suola “  www.insiemeper la scuola.it)

 

vilma brignone

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium