/ Agricoltura

Agricoltura | 19 febbraio 2020, 13:00

Mele Tessa® pronte per la commercializzazione (FOTO E VIDEO)

Lancio sul mercato della nuova varietà di melo a Berlino in occasione della fiera FRUIT LOGISTICA 2020. Partners del progetto internazionale OP Coop Jolly di Verzuolo e VM Marketing di Savigliano

Momento del lancio commerciale della mela Tessa® a Fruit Logistica, Berlino, mercoledì 5 febbraio 2020

Momento del lancio commerciale della mela Tessa® a Fruit Logistica, Berlino, mercoledì 5 febbraio 2020


Il mercato è ormai pronto per accogliere le mele Tessa®. In occasione della XX edizione della fiera Fruit Logistica di Berlino, mercoledì 5 febbraio si è tenuto il lancio della commercializzazione in Europa di questo nuovo club varietale di mele e del suo posizionamento sul mercato.

 

Momento del lancio commerciale della mela Tessa® a Fruit Logistica, Berlino, mercoledì 5 febbraio 2020


Fin da subito, il nuovo club varietale sarà distribuito simultaneamente in Europa grazie a una fitta rete di partner attivi in tutti i paesi target europei, tra cui i mercati principali di Germania, Italia, Paesi Bassi e Austria. 


A livello europeo, a primavera 2020, sono già 215 gli ettari coinvolti nel progetto Tessa®. Nell’arco dei prossimi cinque anni è prevista la coltivazione di 800 ettari. Con un raccolto totale di circa 600 tonnellate, per la prima volta sarà possibile distribuire sui tradizionali mercati europei quantità già significative. Entro il 2025 è previsto il raggiungimento di una quantità critica di prodotto pari a 25.000 tonnellate. Nel volgere di pochi anni, non appena gli alberi messi a dimora inizieranno a produrre a pieno regime, e con i nuovi impianti che verranno nel mentre realizzati, il quantitativo di prodotto sarà destinato a crescere notevolmente.


In una prospettiva a lungo termine, con le mele Tessa® il nostro obiettivo è di introdurci in nuovi mercati target quali il Medio Oriente e l’Asia”, afferma Arno Überbacher della Feno S.r.l., responsabile dello sviluppo del progetto mela Tessa®.


Partner commerciali con esperienza, conosciuti e solidi


Grazie agli ottimi rapporti e alla collaborazione pluriennale instaurata con i nostri partner è stato possibile convincere alcuni dei partner più importanti del successo di Tessa®, coinvolgendoli nella nostra impresa. Abbiamo stipulato numerosi contratti di licenza con una chiara regolamentazione sulla produzione e un chiaro concetto di marchio”, spiega Überbacher. In questo modo sono state instaurate partnership decisive per la commercializzazione delle mele Tessa® con Royal Fruitmasters (Paesi Bassi), MEV (Märkische Erzeuger - und Vermarktungsorganisation GmbH, Germania), AFG (Austria Fruit Group, composto da un consorzio di produttori di mele della Stiria OPST, OGS e EOS e relativi distributori - Austria), VM Marketing e Melinda/La Trentina (entrambe italiane). Per la produzione, in Piemonte a fianco di VM Marketing, vi è Op Coop Jolly.

 

I Partners Europei del progetto Tessa®

 


In Spagna, Germania, Francia e negli Stati Uniti le negoziazioni sono ancora in corso. Sono in corso di valutazione l’avvio di coltivazioni con nuovi partner dell’Emisfero Sud, per esempio in Brasile, in Cile, in Sudafrica e in Australia.


Il progetto Mela Tessa®, nato in Alto Adige dal gruppo Feno S.r.l., approda in Piemonte grazie a due partner inseriti nell’ambito del progetto internazionale: VM Marketing di Savigliano e OP Coop Jolly di Verzuolo, strutture giovani e dinamiche specializzate nella produzione e nella commercializzazione sui mercati mondiali di prodotti frutticoli del Territorio Piemontese.

Il 1° aprile 2019 è stato siglato un accordo di esclusività per la produzione e commercializzazione tra VM Marketing di Savigliano, la Coop Jolly di Verzuolo e la Feno Srl, titolare della varietà Mela Tessa®. La prima si occuperà della produzione e della commercializzazione dei frutti, mentre la seconda della produzione e della frigo-conservazione.

I due partner, aziende in forte crescita, negli ultimi anni si sono specializzati nella produzione, nella frigo-conservazione e nell’ export di mele in tutto il mondo consolidando il rapporto commerciale con importanti clienti in ogni continente.

La produzione della Mela Tessa® avverrà nella storica zona vocata alla frutticoltura della provincia di Cuneo, in frutteti situati tra i 350 ed i 700 metri di altitudine, garantendo così un’alta qualità finale del prodotto.

Albert Von Sontagh Direttore Feno S.r.l., Mauro Vanzetti Responsabile Commerciale VM Marketing, Arno Überbacher Responsabile Commerciale Tessa®, Bodrero Giancarlo Presidente Op Coop Jolly.



Tessa®, ed è subito “Sweet Explosion”

Per rimanere positivamente sorpresi, bisogna saper apprezzare le contraddizioni - afferma Tim Kievits del team marketing di Tessa® - Ciò significa essere passionali, ma al tempo stesso gentili, eleganti e spensierati, dolci dentro e dure fuori. Tessa® è proprio così rossa, ma senza alcuna traccia di timidezza; con un carattere forte, come suggerisce il nome, ma con un lato sorprendentemente dolce che si nasconde dietro a un aspetto così invitante”.

Frutti mela Tessa®

Le mele Tessa® rappresentano la nuova generazione delle varietà di mele. Il gruppo target è ben definito: le mele Tessa® sono pensate per chi si sente giovane dentro, indipendente e forte. Questo è il posizionamento al quale il marchio aspira. Il nome Tessa è stato scelto in quanto nome di donna, breve e conciso che richiama la forza della natura: i colori verde e blu accesi sono simbolo di salute e freschezza, mentre la tonalità di verde scuro dovrebbe conferire al prodotto un carattere di pregiata esclusività. Il design dinamico richiama una “esplosione di gusto” in forma stilizzata, che si rispecchia anche nello slogan “Sweet Explosion”. 



Ottimi risultati nella coltivazione e nella conservazione


La mela Tessa® è il risultato dell’incrocio tra le varietà di mele Gala e Pink Rose e grazie alle sue numerose positive qualità, quali il gusto dolce e aromatico, la durezza e il gradevole aspetto, offre un grande potenziale per la commercializzazione a livello mondiale. Tessa® si è sempre comportata molto bene nelle degustazioni e conquista tutti in particolare per la sua qualità omogenea e la sorprendente conservabilità.


Nella coltivazione, le piante di questo club varietale di melo non presentano particolari complicanze, tutto a vantaggio dei coltivatori, ma soprattutto è molto apprezzata per l’omogeneità dei suoi frutti sugli alberi, al momento del raccolto. “Anche i tentativi di conservazione hanno sempre dato risultati positivi”, conclude Arno Überbacher. “La varietà è stata messa alla prova in diversi stabilimenti in Europa, in diverse condizioni di conservazione. In nessun caso è stata riscontrata alcuna mancanza al momento della vendita". 

 

 

Padella di frutti di mela Tessa®

 

L’azienda Feno S.r.l.

La Feno S.r.l., fondata nel 1999 da cinque vivaisti altoatesini, prende il suo nome dall’ acronimo della frase “Förderung und Entwicklung Neuer Obstsorten” ovvero “Valorizzazione e sviluppo di nuove varietà di frutta”.

Negli ultimi anni Feno S.r.l. si sta facendo conoscere a livello mondiale con programmi di sviluppo e costituzione di nuove varietà di melo contraddistinte da ottime caratteristiche agronomiche e di coltivazione, con la produzione di frutti in grado di soddisfare quelle che sono le richieste sempre più esigenti del consumatore finale. Annualmente i vivai del gruppo Feno S.r.l. producono una quantità di alberi compresa fra 1,5 e 2 milioni di esemplari. Le basi del successo internazionale dell’azienda si fondano sulla trasparenza e sulla gestione collaborativa tra i partner dell’intera filiera di produzione: dal proprietario dei diritti di protezione delle varietà ai vivai, dai produttori ai distributori fino ad arrivare ai consumatori finali.


Vivaisti Soci di Feno S.r.l., da sinistra: Oberhofer Bernd, Oberhofer Hermann, Rautscher Paul, Werth Karl, Curti Ernesto (Presidente), Kaneppele Christoph e Forti Norbert.


comunicato stampa

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium