/ Al Direttore

Al Direttore | 20 febbraio 2020, 09:10

"Se invece che al centro islamico di Cuneo la bara fosse stata portata alla bocciofila per un ultimo saluto agli amici, avrebbe destato lo stesso clamore?"

Riceviamo e pubblichiamo

Foto generica

Foto generica

Gentile Direttore,
in Italia la stratificazione normativa è tale che potremmo trovare una sanzione per ogni campo della nostra vita.

Il caso della sanzione per la bara transitata per pochi minuti al centro islamico di Cuneo mi lascia perplesso per tre motivi.

Primo, con tutte le normative sulla privacy esistenti apprendo che filmare e fotografare ciò che avviene in una proprietà privata è consentito e non sanzionato. Secondo, la nostra moderna società moralizzatrice a colpi di randello non prova più pietà e rispetto nemmeno di fronte a un defunto.

Infine avrebbe destato lo stesso clamore se una bara fosse stata portata per un ultimo saluto alla bocciofila, tra gli amici di mille partite?

Grazie,

Emanuele Dutto

Al Direttore

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium