/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2020, 17:11

Boves, progetto di regimazione delle acque dei valloni San Giovanni e Stellino

Giovedì 27 febbraio la presentazione alla cittadinanza al Centro Incontri Pensionati di Fontanelle. Obiettivo del progetto mettere in sicurezza l’abitato da eventuali esondazioni dei due canali, raccogliendo le acque per scaricarle nel Gesso

Boves, progetto di regimazione delle acque dei valloni San Giovanni e Stellino

 

Giovedì 27 febbraio, alle ore 21, presso il Centro Incontri Pensionati di Fontanelle, si svolgerà un incontro pubblico per presentare alla frazione il progetto di regimazione delle acque dei valloni San Giovanni e Stellino.

Il progetto, elaborato dallo studio di ingegneria Ferrari e Giraudo di Cuneo e di cui è già stata approvata la versione preliminare, prevede la messa in sicurezza dell’abitato di Fontanelle, mediante la creazione di un punto di raccolta delle acque in fondo ai valloni San Giovanni e Stellino e la realizzazione di un canale sotterraneo che, passando sotto la strada provinciale, arriverà fino alla confluenza con il torrente Gesso. L’opera, dal valore complessivo di 560.000 euro, verrà interamente finanziata attraverso fondi ATO, senza nessun onere per il Comune di Boves.

“Attualmente è stata approvato il progetto preliminare – dichiarano il Sindaco Maurizio Paoletti ed il Vice Sindaco con delega ai Lavori Pubblici Matteo Ravera -  ma prima di proseguire con le successive fasi di progettazione abbiamo ritenuto importante presentarlo alla cittadinanza della frazione di Fontanelle, direttamente interessata dall’opera. L’obiettivo è mettere in sicurezza l’abitato da eventuali esondazioni dei due canali, raccogliendo le acque per scaricarle nel Gesso.”

 

Comunicato stampa

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium