/ Viabilità

Viabilità | 21 febbraio 2020, 16:32

Velox di Lagnasco: su 10 mila passaggi al giorno, meno dell'1% dei veicoli supera i 90 km/h

A distanza di dieci giorni dall'attivazione la media è di circa 50/60 multe al giorno. Il numero di infrazioni nei primi dieci giorni di attivazione è diminuito a circa un terzo rispetto ai primi dieci giorni di febbraio, quando il sistema era in modalità test

Velox di Lagnasco: su 10 mila passaggi al giorno, meno dell'1% dei veicoli supera i 90 km/h

 

“Le prime indicazioni sono positive, perché ci indicano che i veicoli in transito hanno ridotto mediamente la velocità nel punto coperto dal velox, a tutto vantaggio della sicurezza dell’attraversamento della strada comunale, che è l’obiettivo dell’iniziativa intrapresa”, questo il commento del Comune di Lagnasco sui primi dati riguardanti il velox fisso sulla SP662, attivato in modalità test il primo febbraio e dal 10 febbraio entrato ufficialmente in funzione.

Sui circa 10.000 veicoli che in media transitano quotidianamente sulla provinciale, le prime indicazioni ufficiose lasciano intendere che meno dell’1% transiti in quel tratto ad una velocità superiore ai 90 Km/h previsti, con una media di circa 50/60 infrazioni al giorno.

Il dato più significativo che emerge da una prima sommaria analisi è che il numero di infrazioni nei primi dieci giorni di attivazione è diminuito a circa un terzo rispetto a quanto rilevato nei primi dieci giorni di febbraio, quando il sistema di rilevamento automatico era in modalità di test.

Dalla prossima settimana saranno postalizzati e notificati i primi accertamenti da parte della Polizia Municipale, non appena sarà completato il lavoro della ditta appositamente incaricata.

Un report certificato di quanto accertato e sanzionato sarà fattibile quindi unicamente a regime di tutto il complesso sistema di accertamento e notifica, ma le prime indicazioni sono positive.

 

 

Redazione

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium